Seguici

Calcio

Benevento-Ascoli 0-2: ottavo sigillo esterno dei bianconeri

Il tabellino. La parola ai protagonisti.

Pubblicato

il

16 febbraio 2022 - Benevento Ascoli 0-2 Baschirotto (Foto Ascoli Calcio 1898)
Tempo di lettura: 2 min.

BENEVENTO – Questo il commento al termine della partita di Gianluca Cristaldi, oggi in panchina   al Vigorito in sostituzione dello squalificato Sottil:

“Esordire in panchina con l’Ascoli e vincere a Benevento non è da tutti i giorni, sono contentissimo, ma avrei preferito ci fosse il Mister perché solo chi lo conosce sa come sta soffrendo per la squalifica. Sapevamo che il Benevento era una squadra fra le più attrezzate per la vittoria finale, se non la più attrezzata, i ragazzi sono stati straordinari, la vittoria è del tutto meritata, abbiamo trasformato in energia positiva l’amarezza della mancata vittoria con il Como”.


Questo il commento al termine del match di Soufiane Bidaoui, autore del primo gol bianconero:

“Sono contento per il quarto gol con l’Ascoli, Falasco ha messo una palla lunga, Collocolo l’ha ripresa e credo volesse tirare, ma è arrivata sul secondo palo e l’ho messa dentro. Avevamo bisogno di una vittoria, siamo contenti, speriamo di continuare così, ora dobbiamo migliorare il rendimento in casa. E’ una delle mie migliori stagioni, non ho obiettivi in termini di gol, ma spero di fare sempre meglio”.


Il commento di Federico Baschirotto, che al Vigorito ha siglato la rete del definitivo 2-0 per l’Ascoli:

“Abbiamo creduto sulla palla io e Ricci, che è infatti andato allo scontro col difensore, io non ho mollato, ho sperato che mi arrivasse quella palla, sono andato fino in fondo, ho stoppato e di sinistro l’ho messa dentro. Stiamo lavorando bene e stiamo venendo fuori, ma anche il Benevento ha giocato una bella gara”.


GIUDICE SPORTIVO

Il Giudice Sportivo, con riferimento ai provvedimenti disciplinari adottati in occasione delle partite del 23° turno di Campionato, ha inserito nell’elenco dei diffidati Tsadjout, ammonito ieri al Vigorito per la quarta volta da inizio stagione. L’attaccante bianconero va ad aggiungersi a Caligara, Collocolo, D’Orazio e Iliev.

Per la sfida di sabato pomeriggio con l’Alessandria (calcio d’inizio alle ore 14:00 allo stadio Del Duca) tornerà a disposizione Saric, che ieri ha scontato il turno di stop.


IL TABELLINO

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Letizia, Vogliacco, Barba, Masciangelo (33’ st Foulon); Ionita, Caló (1’ st Petriccione), Acampora (28’ st Brignola); Farias (1’ st Insigne), Forte, Tello (16’ st Improta). A disp.: Muraca, Manfredini, Glik, Umile, Talia, Pastina. All.: Caserta

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi, Botteghin, Bellusci, D’Orazio (16’ st Falasco); Collocolo, Buchel, Caligara (1’ st Ricci); Maistro (33’ st Baschirotto); Tsadjout (33’ st Iliev), Bidaoui (45’ st Palazzino). A disp.: Bolletta, Guarna, Tavcar, Dionisi, Quaranta, De Paoli. All.: Cristaldi

ARBITRO: Sig. Santoro di Messina

RETI: 24’ st Bidaoui (A), 44’ st Baschirotto (A).

NOTE: ammoniti Tsadjout (A). Rec. 2’ pt, 5’ st

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.