Seguici

Calcio

Lecco-Giana Erminio 1-0, cronaca e tabellino

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 4 min.

Si è giocato al Rigamonti-Ceppi di Lecco il recupero della 22ª giornata di campionato, 3ª del girone di ritorno, con la Giana che cede di misura e torna a casa a bocca asciutta.

Primo tempo 1-0

Per affrontare la squadra di De Paola, mister Contini schiera un 3-5-2 con Bonalumi al centro della difesa, affiancato da Panatti e Magri; a centrocampo capitan Acella in cabina di regia, con Pinto e Ferrari ai lati e Perico a destra e Colombini a sinistra sulle corsie esterne; in attacco ritroviamo la coppia Perna-A. Corti. Si parte e dopo una prima fase di studio, all’11’ una conclusione di Kraja fa guadagnare il primo corner per il Lecco: sul cross, respinto dalla difesa della Giana, recupera M. Capoferri per la conclusione dalla distanza, ma non inquadra lo specchio. Al 16′ ci prova Ganz dal limite, ma Zanellati la battezza fuori, anche se la sua conclusione non si spegne di molto alla destra del portiere biancazzurro. Al 21′ Kraja aggancia un pallone al limite dell’area e conclude di contr balzo, Zanellati non si lascia sorprendere. Al 26′ punizione dai 28 metri sulla sinistra per il Lecco, Kraja crossa in mezzo all’area, ma la palla sfila via sul fondo. Al 28′ gran conclusione di Buso da fuori area, un tiro teso che chiama Zanellati al tuffo, ma la palla sfila oltre il secondo palo. Al 35′ Pinto dalla destra crossa in mezzo all’area per l’accorrente Acella, Battistini in extremis devia in angolo; dalla bandierina Pinto con un cross corto manda la palla in mischia, A. Corti conclude ma la palla viene deviata in un secondo angolo. Al 41′ gol del Lecco: cross dalla sinistra di Buso sul secondo palo, Ganz svetta di testa e conclude addosso a Magri e la palla rimbalza in rete. Al 45′ conclusione velleitaria di Kraja dalla lunga distanza, centrale, Zanellati blocca tra mani.

Secondo tempo

Dopo l’intervallo, mister Contini effettua due sostituzioni, inserendo Vono e Palazzolo al posto di Pinto e Acella. Si riparte e al 2′ cross di Colombini dalla sinistra per Vono, ma Pissardo lo anticipa in elevazione. Al 4′ Vono arriva al cross per due volte, palla respinta e riagganciata da Panatti, murato. Al 6′ palla ancora in area lecchese e Perna da terra riesce a concludere verso la rete, fuori di poco. All’8′ punizione centrale per il Lecco dai 20 metri, Buso non inquadra lo specchio della porta. Al 13′ Giana vicinissima al gol con A. Corti, che aggancia il suggerimento di Perico e da distanza ravvicinata conclude addosso al portiere, che respinge senza trattenere; palla recuperata dallo stesso Corti, ma ancora una volta Pissardo riesce a respingere con il corpo. Al 16′ mister De Paola inserisce Petrovic al posto di Nepi. Al 17′ Giana ancora vicina al gol: Perna ruba palla sulla trequarti, lancia Vono che crossa al limite, dove Palazzolo di prima intenzione conclude a fil di palo. Al 22′ cambio per la Giana: N. Corti entra al posto di A. Corti. Al 30′ Buso riceve palla da fallo laterale, si accentra e conclude, debole e centrale per impensierire Zanellati. Al 31′ manovra avvolgente della Giana con N. Corti che passa a Palazzolo, palla in mezzo, respinta e riagganciata di testa da Palazzolo, che conclude sotto la traversa, ma Pissardo ci mette la mano e devia in angolo. Al 35′ gran tiro dalla distanza di Vasic, un diagonale che sfila oltre il secondo palo. Al 36′ per la Giana dentro Cazzola per Ferrari e Toure per Perna; per il Lecco fuori Buso per Nesta e M. Capoferri per Enrici. Al 38′ gran respinta di Zanellati sulla conclusione dal limite di Nesta. Al 41′ per il Lecco fuori Vasic per Morosini.

LECCO-GIANA ERMINIO

Lecco (4-4-2): Pissardo, Celiak, Marzorati, Ganz, Battistini, Vasic (Morosini 41′ st), Kraja, M. Capoferri (Enrici 36′ st), Masini, Nepi (Petrovic 16′ st), Buso (Nesta 36′ st). A disp: Libertazzi, Ciancio, Purro, Merli Sala, Sparandeo, Sberna, Italeng. Allenatore: Luciano De Paola.

Giana Erminio (3-5-2): Zanellati, Panatti, Bonalumi, Magri, Perico, Pinto (Vono 1′ st), Acella (Palazzolo 1′ st), Ferrari (Cazzola 36′ st), Colombini, Perna (Toure 36′ st), A. Corti (N. Corti 22′ st). A disp: Casagrande, Carminati, Magli, Piazza, L. Caferri, D’Ausilio. Allenatore: Matteo Contini

Direttore di gara: Andrea Bordin di Bassano del Grappa. Assistenti: Luca Valletta di Napoli e Marco Orlando Ferraioli di Nocera Inferiore. Quarto ufficiale: Andrea Zambetti di Lovere

Marcatori: Magri (aut.) 41′ pt,

Recupero: 0′ pt, 5′ st

Angoli: 3-3

Ammoniti: Pinto 27′ pt, Battistini 33′ pt, Ganz 3′ st, Bonalumi 36′ st

da ufficio stampa Giana Erminio

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.