Seguici

Calcio

Ascoli-Pisa 2-0: due perle di Dionisi abbattono la capolista

Il Pisa perde il trono. Parlano i protagonisti

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 min.

ASCOLI PICENO – Due perle di Federico Dionisi negli ultimi quattro minuti del primo tempo abbattono e detronizzano la capolista Pisa e consegnano una preziosa e meritata vittoria ai bianconeri di Andrea Sottil.

Primo tempo perfetto dei marchigiani terminato in doppia gloria, ripresa più accorta per arginare la fisiologica reazione dei toscani, l’Ascoli ha avuto il merito di non chiudersi troppo rischiando sol in un paio di occasioni quando il portiere locale, alla centesima presenza con i bianconeri, ha ottimamente chiuso la porta.

Il Pisa è stato poca cosa: dopo tre vittorie consecutive s’inchina alla compagine picena e perde la prima posizione, sorpassato dalla Cremonese solitaria in vetta.

Federico Dionisi non segnava da oltre quattro mesi (6 novembre scorso contro il L.R.Vicenza, 2-1 al Del Duca) e con questa doppietta arriva a quota nove reti.

Per l’Ascoli c’è la seconda vittoria consecutiva prima della trasferta di Vicenza in programma domenica prossima 20 marzo al “Romeo Menti”.

IL TABELLINO

ASCOLI-PISA 2-0 (2-0)

RETI: 41’ e 45’ pt Dionisi (A)

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Baschirotto, Botteghin, Quaranta, Falasco (46’ st D’Orazio); Saric (31’ st Eramo), Buchel, Caligara (46’ st Salvi); Ricci (31’ st Maistro); Tsadjout, Dionisi (17’ st Bidaoui). A disp. Bolletta, Guarna, Tavcar, Iliev, Palazzino, Franzolini, De Paoli. All. Sottil
PISA (4-3-1-2): Nicolas; Hermannsson (10’ st Berra), Leverbe, Caracciolo, Birindelli; Nagy, De Vitis (10’ st Sibilli), Mastinu (32’ st Cohen); Benali (10’ st Marin); Puscas (23’ st Torregrossa), Lucca. A disp.: Livieri, Siega, Masucci, Gucher, Di Quinzio, De Marino, Marsura. All. D’Angelo

ARBITRO: Marini di Roma

NOTE: ammoniti Tsadjout (A), Birindelli (P), Cohen (P). Spettatori 4.027 (857 miniabb.) per un incasso di 42.731,40 € (rateo miniabb. 10.232,40 €). Rec. 1’ pt, 3’ st.

FOTO GALLERY

 

LA PAROLA AI PROTAGONISTI

Queste le dichiarazioni di Mister Sottil a fine gara:

“I ragazzi sono stati straordinari, hanno giocato veramente un gran calcio, contro una squadra fortissima, la capolista, ma hanno dimostrato di aver strameritato la vittoria, facendo due gol, difendendo bene, alti e aggressivi, complimenti a loro, una delle più belle partite dell’Ascoli”.

Questo il commento post gara di Nicola Leali, che prima del match ha festeggiato le prime 100 partite in bianconero:

“Sicuramente è stata una delle migliori partite da quando è qui il Mister, siamo stati bravi sia a livello caratteriale che tattico. E’ evidente che il nostro obiettivo sono i playoff, ma dobbiamo ragionare partita dopo partita”.


Queste le dichiarazioni di Federico Dionisi, che con la doppietta di oggi ha raggiunto quota nove gol in Campionato:

“Abbiamo fatto una partita di sostanza, volevamo essere protagonisti e lo siamo stati, abbiamo dato una bella risposta, uniti e compatti abbiamo tirato fuori una prestazione bellissima, contro una grande squadra. I tifosi sono stati meravigliosi, si sta creando l’unione che tutti sognavamo da tempo, il risultato finale viene anche da fuori”.

 

 



Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.