Seguici

Tennis

Challenger Roseto degli Abruzzi, gli incontri odierni

Nel doppio successo in tre set per la coppia tutta abruzzese Giorgio Ricca/Andrea Del Federico che hanno sconfitto la coppia indiana N. Sriram Balaji/Divij Sharan, 46 62 107.

Pubblicato

il

Foto CS Tennis Club Roseto
Tempo di lettura: 2 min.

Challenger Roseto degli Abruzzi, quarta giornata

Con una prestazione pressoché perfetta, il canturino Andrea Arnaboldi 34 anni e numero 245 della classifica mondiale, è riuscito ad estromettere dal torneo il temibile serbo Nikola Milojevic numero 126 al mondo, che lunedì aveva superato in 2 set il pugliese Andrea Pellegrino. 64 76 il punteggio a favore del tennista lombardo in 2 ore e 6 minuti di gioco. Entrambi i set sono stati tiratissimi. La svolta poteva esserci nella seconda partita quando Milojevic è riuscito, sul punteggio di quattro pari, a strappare il servizio all’italiano. Ma Arnaboldi non si è perso d’animo e, grazie al suo gioco vario e ricco di soluzioni tecnicamente pregevoli, ha messo a segno un controbreak.

Un set davvero strano se è vero che, prima di arrivare al tie-break, che ha decretato la vittoria dell’ex numero 153 del ranking mondiale, ci sono stati altri due break. Arnaboldi se la vedrà nei quarti di finale con il portoghese Nuno Borges (161) che ha sconfitto Matteo Arnaldi nell’ultimo match della giornata, con il punteggio di 67 75 61. Sembrava quasi fatta per Arnaldi che però non è riuscito a trasformare un match point sul punteggio di 54 a suo favore. Poi c’è stato l’intervento del fisioterapista richiesto dal ligure che, dopo aver perso il secondo set 75, non è stato più in grado di reagire.

Ottavi di finale positivi anche per i due iberici Carlos Taberner (108) e Carlos Gimeno Valero (458) che venerdì si affronteranno nel quarto di finale della parte alta del tabellone.

Gimeno Valero non ha avuto problemi contro il croato Nino Serdarusic (219) superato in due partite 62 75, mentre il granitico Taberner ha avuto la meglio sullo slovacco Josef Kovalik (191) 76 62, dopo una maratona di due ore 35 minuti di gioco. Addirittura, il primo set è durato un’ora e 33 minuti ed è stato caratterizzato da un andamento anomalo. Taberner, subito avanti 3 a zero, poi il recupero e la rimonta clamorosa del giocatore slovacco che si è portato fino al 3 a 5 a suo favore. Poi però non ha avuto la freddezza di chiudere ed ha ceduto il gioco sul 5 a 4 suo favore. Anche nel tie break Taberner ha tentato la fuga portandosi fino al 5 a 2, poi la rimonta fino al 7 pari, ma sul filo di lana ha prevalso Taberner.

Nel doppio successo in tre set per la coppia tutta abruzzese Giorgio Ricca/Andrea Del Federico che hanno sconfitto la coppia indiana N. Sriram Balaji/Divij Sharan, 46 62 107.

 

Domani in programma gli altri ottavi di finale che vedranno in campo il cieco Lucas Rosol opposto al Ligure Alessandro Giannessi, il romano Flavio Cobolli opposto al francese Alexis Gautier, il kazako Timofey Skatov opposto al portoghese Joao Domingues e lo spagnolo Bernabe Zapata Miralles che se la vedrà con il connazionale Nikolas Sanchez Izquierdo, proveniente dalle qualificazioni.

Ringraziamo l’ufficio stampa del torneo per l’articolo e le foto.

https://www.facebook.com/tennisroseto/videos/382587997031109

 

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.