Seguici

Calcio

Inter e Samp offrono uno spumeggiante 4 a 3

Vittoria per le nerazzurre contro le liguri sempre in partita

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 min.

Se nel Gran Premio in Barhain offrono al vincitore (in versione Rosso-nera) acqua di rose, qualcosa di spumeggiante si vede al Suning Center di Milano tra Inter e Sampdoria per il campionato di Serie A Femminile.

La vittoria è andata alle nerazzurre di casa per 4 a 3. Davanti al pubblico amico però la squadra di Guarino ha dovuto sudare più del tempo e di quanto le statistiche fanno capire.

Dopo pochi minuti il vantaggio con Csizar e poco prima della mezz’ora il raddoppio della Marinelli, che tornava al goal dopo un periodo di poca produttività. Dopo la rete di Fallico del 2-1, Karchouni al termine del primo tempo metteva dentro il pallone del 3 a 1.

La Samp con un piglio più deciso entra nel secondo tempo e si porta nei primi 10 minuti sul tre a tre con grande sorpresa e forte preoccupazione tra i tifosi dell’Inter.

Ma la Gloria nerazzurra ritrovata la via del goal ci riprova e segna le rete del 4 a 3, con applausi da parte di tutta la panchina. Le liguri comunque ci provano e Durante “imita” Handanovic negli ultimi minuti, respingendo un tiro alla nuova entrata Seghir.

Una vittoria che ha fatto vedere una buona Inter, dopo la prestazione non soddisfacente del turno precedente con il Pomigliano. https://oggisportnotizie.it/2022/03/inter-cade-in-casa-contro-il-pomigliano-guarino-delusa/

http://www.inter.it

Questo il tabellino della gara.

Reti: p.t. 6′ Csizar, 27′ Marinelli, 37′ Fallico, 45′ Karchouni; s.t. 5′ Rincón, 9′ Martínez, 19′ Marinelli.
Inter (4-3-3): Durante; Sonstevold, Kathellen, Simonetti, Lindstrom; Alborghetti (45′ s.t. Polli), Csizar (26′ s.t. Brustia), Karkhouni; Nchout (45′ s.t. Pandini), Marinelli (26′ s.t. Portales), Bonetti (45′ s.t. Merlo).
A disposizione: Gilardi, Santi, Regazzoli, Kristjandottir.
Allenatore: Guarino.
Sampdoria (4-3-1-2): Tampieri; Giordano, Pisani, Spinelli, Auvinen; Čonč (26′ s.t. Seghir), Wagner (15′ s.t. Battelani), Fallico; Rincón (33′ s.t. Helmvall); Martinovic (1′ s.t. Martínez), Tarenzi.
A disposizione: Ortiz, Boglioni, Bargi, Bursi, Rizza.
Allenatore: Cincotta.
Arbitro: Monzul’ (UA).
Assistenti: Trasciatti di Foligno e Tempestilli di Roma 2.
Quarto ufficiale: Gasperotti di Rovereto.
Note: ammonite al 43′ p.t. Nchout per simulazione; recupero 0′ p.t. e 3′ s.t.

Gli altri risultati di Serie A Femminile

Napoli-Juventus Women 0-2

Roma-Milan 1-1

Empoli- Sassuolo 1-1

Fiorentina-Hellas Verona 6-0

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.