Seguici

Hockey su Ghiaccio

L’Unterland si prende gara 4 contro Varese

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 4 min.

L’Unterland vince gara 4 contro Varese

Buon inizio dei mastini che provano subito a mettere sotto pressione gli ospiti. La prima conclusione nello specchio è però dei Cavaliers ma Muraro blocca senza difficoltà. L’Unterland ritrova fiducia e prima impegna il goalie varesino e poi trova la rete con Dobias al 4:42. La rete scuote i mastini che provano a farsi avanti alla ricerca del pari. Mastini non riescono a sfruttare il primo power play, grazie ad un’ottima difesa ospite e le squadre tornano così al completo. La partita sale d’intensità e le due squadre si affrontano anche molto fisicamente. Pisetta prova a sorprendere Muraro ma non ci riesce. Poco dopo il Varese pareggia con un bellissimo tiro dalla distanza di Belloni che si insacca nell’angolino alla destra di Giovanelli. I Cavaliers provano a reagire con Moritz ma ancora Muraro blocca senza difficoltà. Mastini che in power play vanno vicinissimi alla rete del vantaggio. Diversi i tentativi creati con Giovanelli chiamato a fare gli straordinari. I Cavaliers riescono comunque a reggere bene l’inferiorità, nonostante i ripetuti assalti dei gialloneri. Unterland che può contare sul power play e che per poco non va vicino al goal. Muraro blocca ancora. Ospiti che stazionano nel terzo d’attacco ma Muraro non fa passare le conclusioni di Galassiti e Kaufmann. Unterland che colpisce il palo a pochi istanti dallo scadere della penalità. Le squadre tornano così in parità. Ad un minuto dalla sirena Varese prende la traversa con Piroso, a cui risponde l’Unterland in contropiede. Cavaliers che possono chiudere il primo periodo in power play.

La ripresa inizia con un minuto e mezzo di superiorità numerica per gli ospiti. I Cavaliers si fanno subito avanti con Dobias, ma Muraro salva. Unterland che aumenta la pressione alla ricerca del goal, ma Varese si difende bene e torna al completo. Poco dopo i Mastini trovano in ripartenza la rete del vantaggio con Tilaro al 22:25. Unterland che però si fa subito avanti alla ricerca del pari con Girardi ma Muraro blocca. Borghi riparte e costringe De Nardin a commettere fallo. I mastini possono così giocare in power play. Bell’azione dei mastini che vanno alla conclusione con Mazzacane e per poco sfiorano il goal, merito di un ottimo intervento difensivo di Giovanelli che dice di no. Con le squadre tornate al completo sono ancora i mastini ad andare vicini alla rete. Il tentativo di aggiramento di Giovanelli viene però bloccato dallo stesso portiere.

L’Unterland riesce ad uscire dalla morsa giallonera e prova la conclusione con Wieser respinta dai gambali di Muraro, a cui segue sulla ripartenza quella di Piroso, anch’essa respinta. Le squadre si allungano: prima l’Unterland e poi i Mastini vanno alla conclusione. Il ritmo cresce rispetto al primo periodo e le squadre tendono ad allungarsi. Varese prova a ripartire con Capanelli ma il tiro viene deviato e finisce in curva. A metà periodo entrambe le squadre sono costrette a giocare in 4vs4. L’occasione più ghiotta è del Varese: con Giovanelli completamente spiazzato la conclusione sfiora solo il palo. Le squadre tornano così al completo. L’Unterland spinge per cercare il pari e ci prova con Wieser, ma Muraro blocca. Poco dopo ripartenza degli ospiti respinta a fatica dalla difesa giallonera. Unterland che aumenta la pressione ed impegna Muraro in diverse occasioni. Unterland che può contare su un power play e riesce a sfruttarlo con Dobias che insacca nell’angolino a destra di Muraro al 37.43.A 40 secondi dalla sirena viene fischiata una penalità a Vanetti. Varese però regge bene gli ultimi assalti degli ospiti. Si va negli spogliatoi.

Tornati sul ghiaccio l’Unterland trova la terza rete con Dobias, concretizzando così il power play. Poco dopo Wieser colpisce il palo. Gli ospiti aumentano il ritmo e vanno ripetutamente dalle parti di Muraro, ma il goalie varesino è sempre ben attento. Al 45:13 l’Unterland allunga con Kaufmann che cala il poker per gli ospiti. Gli animi si riscaldano e prima Mazzacane e poi Dobuias vengono spediti in panca puniti, ad una ventina di secondi l’uno dall’altro. In 4vs4 le squadre si annullano a vicenda: prima gli ospiti, e poi Varese, provano a farsi pericolosi. Con le squadre tornate al completo l’Unterland trova la quinta rete con Tobias, con un bel tiro da distanza ravvicinata al 49:30. La partita si innervosisce e Piroso viene spedito in panca puniti. Varese regge l’urto avversario. 5 minuti più tardi è Caletti a finire in panca puniti. In power play, passati 8 secondi, l’Unterland segna la sesta rete con Wieser. Negli ultimi l’Unterland tiene il controllo della partita. Finisce 2 a 6 per i Cavaliers che conquistano così gara 3.

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.