Seguici

Calcio

Pro Patria-Renate 33^ giornata Serie C

Scendono in campo allo “Speroni” di Busto Arsizio per un derby lombardo

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 min.

Pro Patria-Renate 33^ giornata Serie C

Scendono in campo allo “Speroni” di Busto Arsizio Pro Patria e Renate, che per la 33^ giornata del campionato di Serie C cercano punti per inseguire i rispettivi obiettivi. I padroni di casa, reduci da due vittorie consecutive, chiedono strada alle pantere per continuare a coltivare il sogno playoff, mentre i nerazzurri, dopo il netto 0-3 subito dal Piacenza, vogliono tornare a sorridere per consolidare il quarto posto. 

Sala conferma la coppia Piu-Stanzani là davanti, mentre Cevoli, vista l’assenza di bomber Maistrello, si affida a Rossetti, supportato da Chakir e Piscopo. Arbitra l’incontro il signor Centi della sezione di Terni, coadiuvato da Zezza di Ostia Lido e da Decorato di Cosenza. IV ufficiale Monesi di Crotone.

La gara parte forte e alla Pro bastano solo cinque minuti d’orologio per sbloccarla: parapiglia in area sugli sviluppi di corner, Pizzignacco esce male, Saporetti colpisce trovando un salvataggio sulla linea, poi di testa ci pensa Pierozzi a trovare il vantaggio da un metro. 

Al 15′ la risposta degli ospiti, che sfiorano il pari con un bel colpo di testa di Silva sugli sviluppi di calcio d’angolo. Dieci minuti più tardi ancora Renate pericoloso, ma la rovesciata di Piscopo da pochi passi termina alta sopra la traversa. Al 36′ ancora Renate pericoloso, ma la girata di Possenti termina alta sopra la traversa difesa da Caprile. La prima frazione non regala ulteriori sussulti, e le squadre rientrano negli spogliatoi con la Pro avanti 1-0. 

Nella ripresa il Renate parte forte, e al quinto sfiora il pari con Chakir, che di testa manda a lato da pochissimi passi. Al 61′ clamorosa palla gol per la Pro, ma il cross basso dalla sinistra del neo entrato Parker non trova in Piu il finalizzatore. Il Renate ci crede e due minuti più tardi sfiora il pareggio: Anghileri riceve al limite ed incrocia col destro, sfiorando il palo alla destra dell’estremo di casa. Le squadre perdono via via lucidità e nel finale le occasioni latitano. All’83’ ci prova Parker per la Pro, ma il suo destro termina largo. Dopo i 4′ di recupero, l’arbitro manda tutti negli spogliatoi: esultano i tigrotti, che portano a casa tre punti importanti per sperare ancora nei playoff, mentre per il Renate si tratta della seconda battuta d’arresto consecutiva.

https://www.lega-pro.com/campionato/squadre/girone-a/pro-patria/

di MATTEO MOSCONI

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.