Seguici

Ciclismo

Tadej Pogacar vince le Strade Bianche

Lotte Kopecky la gara femminile

Pubblicato

il

FOTO CREDIT: LaPresse via RCS Sport
Tempo di lettura: 2 min.

Tadej Pogacar vince le Strade Bianche

Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) ha vinto la 16^ edizione della Strade Bianche Eolo, da Siena a Siena (Piazza del Campo) di 184 km, con un attacco da lontano quando mancavano 50 km al traguardo, nel tratto di sterrato di Monte Sante Marie.
Staccati, Alejandro Valverde (Movistar Team) e Kasper Asgreen (Quick-Step Alpha Vinyl Team) hanno completato il podio.

RISULTATO FINALE
1 – Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) 184 km in 4h47’49” alla media di 38.358km/h
2 – Alejandro Valverde (Movistar Team) a 37”
3 – Kasper Asgreen (Quick-Step Alpha Vinyl Team) a 46″

DICHIARAZIONI
Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore Tadej Pogacar ha dichiarato: “Che  vittoria incredibile. Ho attaccato da lontano ma solo quando ho visto il cartello dei 5km al traguardo ho capito che ce l’avrei fatta. Ho voluto accelerare sul tratto di sterrato di Monte Sante Marie, nessuno mi ha seguito e mi sono ritrovato solo in testa. Ero concentrato e mi voltavo continuamente indietro per vedere se arrivasse qualcuno, non ero sicuro di poter vincere. Nel finale mi erano rimaste pochissime energie ma sono bastate per arrivare al traguardo”.

Lotte Kopecky (Team Sd Worx) ha vinto l’ottava edizione della Strade Bianche Women Elite Eolo, da Siena a Siena (Piazza del Campo) di 136 km. Sul traguardo finale nella storica piazza ha preceduto in uno sprint ristretto Annemiek Van Vleuten (Movistar Team Women). Terza Ashleigh Moolman-Pasio (Team Sd Worx), staccata a 10″.

RISULTATO FINALE
1 – Lotte Kopecky (Team Sd Worx) 136 km in 3h59’14” alla media di 34,109 km/h
2 -Annemiek Van Vleuten (Movistar Team Women) s.t.
3 – Ashleigh Moolman-Pasio  (Team Sd Worx) a 10″

DICHIARAZIONI
Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, la vincitrice Lotte Kopecky ha dichiarato: “Non riesco a credere di aver vinto le Strade Bianche! È la vittoria più importante della mia carriera.
Abbiamo fatto un grande lavoro di squadra con tutto il Team Sd Worx. Nel finale mi sentivo bene, quando Annemiek Van Vleuten ha attaccato ho dato tutto per seguirla. Sapevo di dover prendere in testa l’ultima curva, ero preparato per questo finale.”

Comunicato stampa e foto RCS Sport ( La Presse)

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.