Seguici

Ciclismo

La Tirreno-Adriatico arriva in Abruzzo

Si arriva in provincia di Teramo, a Bellante

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 min.

La Tirreno-Adriatico arriva in Abruzzo.

Tappa di attraversamento dell’Appennino. Dalla Cascata delle Marmore si sale più o meno ininterrottamente con pendenze mediamente dolci fino al valico di Torre Fuscello prima di rag- giungere Leonessa e portarsi sulla Salaria a Posta. Dopo una breve ascesa la Salaria si snoda sempre in leggera discesa fino a raggiungere Ascoli Piceno. Breve risalita a Maltignano prima di entrare nel circuito finale da percorrere due volte dopo il primo passaggio sull’arrivo.
Ultimi KM
Ultimi km in circuito. Due giri completi. Dopo Bellante discesa a saliscendi fino a Sant’Onofrio dove la strada diventa più larga e rettilinea prima verso la valle poi parallelamente al fiume prima di affrontare la salita di circa 3.8 km che porta all’arrivo. Pendenze dell’ordine del 7% con punte massime dell’11%. Arrivo su asfalto largo 7 m.

Ecco le località di partenza ed arrivo.

CASCATA DELLE MARMORE
La Cascata delle Marmore, alla confluenza del fiume Velino nel fiume Nera, nei pressi di Terni, è la cascata artificiale più alta d’Europa: il dislivello infatti raggiunge i 165 m, divisi in tre salti. ll nome deriva dai sali che si depositano sulle rocce circostanti e che all’apparenza somigliano al marmo bianco. Nel III secolo a.C. i Romani progettarono lo scavo di un canale per raccogliere le acque che coprivano la palude della piana reatina, facendo sì che scorressero verso il ciglio della rupe di Marmore.
Il corso delle acque, nei secoli, subì ulteriori modifiche e canalizzazioni, che hanno determinato, nel tempo, l’attuale aspetto della cascata. Oggi vi sono chiuse che regolano il flusso della cascata e, a orari stabiliti, la portata d’acqua aumenta e la cascata si offre alla vista dei visitatori in tutta la sua maestosità. Una parte del flusso idrico è utilizzato per produrre energia elettrica.
Nei dintorni della cascata vi è un’offerta molto varia di sentieri per passeggiate e trekking. Immersi in una vegetazione rigogliosa, itinerari di varia difficoltà si snodano tra prati, boschi e ricche comunità di muschi.

BELLANTE
Bellante è un comune situato sulle colline teramane in Abruzzo. La sua posizione offre una magnifica vista, dall’azzurro del mare Adriatico al verde delle colline teramane per terminare sulle cime innevate del Gran Sasso. Straordinario il panorama dal Belvedere: da qui lo sguardo spazia sulla Montagna dei Fiori e sul Monte dell’Ascensione nell’Ascolano, fino all’Adriatico e, sotto, la vallata del Salinello.
Il borgo di Bellante è di origine medievale e conserva un tratto delle antiche mura e la porta di accesso al borgo, costruita nel XII secolo. Di grande valore artistico è la chiesa parrocchiale di Santa Croce. Addentrandosi nei vicoli del centro storico, a Borgo Bastione è possibile osservare Palazzo Tattoni, splendido edificio dei primi del Novecento. Il monumento più caratteristico del paese, visibile anche a diversi chilometri di distanza, è la Torre degli Acquaviva.
Piatto tipico di Bellante sono le pennette alla bellantese, preparate con piselli, funghi e carne macinata. Tra i vini di maggiore rilievo della zona si conta sicuramente il Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane DOCG.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers)
2 – Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team) a 11″
3 – Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) a 14″

MAGLIE – Le maglie di leader della 57esima Tirreno-Adriatico Eolo sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da SPORTFUL

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata Made in Italy – Tim Merlier (Alpecin-Fenix)
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata Trenitalia – Davide Bais (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, nato dopo il 01/01/1997, sponsorizzata Wurth Modyf – Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team)

Da comunicato stampa RCS Sport

https://www.tirrenoadriatico.it/

 

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.