Seguici

Calcio

Como appagato e il Vicenza spera

Lariani inconcludenti alla quarta sconfitta di fila

Pubblicato

il

como stadio
Tempo di lettura: 2 min.

Como appagato e il Vicenza spera.

Un successo per 2-0 che tiene ancora accese le ultime speranze di salvezza del Vicenza, mentre il Como ormai appagato dal raggiungimento del suo obiettivo con largo anticipo, la salvezza senza possibilità di accedere ai playoff, incappa nella quarta sconfitta consecutiva, peggior serie per i comaschi dall’inizio del campionato. Migliore la partenza dei padroni di casa, che dopo un quarto d’ora colpiscono anche una traversa con un tiro di Blanco. L’inizio della gara è sfortunato per i biancorossi, costretti a due sostituzioni per altrettanti infortuni in venti minuti. I cambi obbligati di Bikel e di Greco fanno perdere al 22′ due slot importanti per la gara.

Ma il L.R. Vicenza con il passare dei minuti prende coraggio e dopo aver conquistato una serie di corner, trova il gol proprio grazie a un tiro dalla bandierina calciato da Ranocchia e ottimamente deviato in rete dalla testa di Brosco. La reazione del Como è blanda, e nella ripresa le occasioni migliori sono degli ospiti, che raddoppiano con il neoentrato Meggiorini. (da sito Lega Serie B).

In panchina per i lariani il vice Massimiliano Guidetti con Gattuso fermato da una lieve indisposizione; da notare il colore delle maglie. I padroni di casa sono scesi in campo con una maglietta grigio-nera mentre il Vicenza con una perfetta, anche se anonima, maglietta bianca. Per chi ama la divisa biancorossa dai tempi di Paolo Rossi una delusione.

Questo il tabellino della gara arbitrata da Serra di Torino.

COMO-VICENZA 0-2

Marcatori: Brosco al 36′ pt; Meggiorini al 37′ st.

COMO: Gori; Vignali, Varnier, Solini, Ioannou (dal 38′ st Nardi); Parigini, Kabashi (dal 20′ st La Gumina), Bellemo, Blanco (dal 20′ st Ciciretti); Gliozzi, Gabrielloni (dal 20′ st Arrigoni). A disposizione: Facchin, Zanotti, Bertoncini, Iovine, Scaglia, Cagnano, Peli, Bovolon. All. Guidetti. 

VICENZA: Contini; Bruscagin, De Maio, Brosco (dal 28′ st Cappelletti); Maggio, Cavion, Greco (dal 22′ st Zonta), Bikel (dal 4′ pt Da Cruz), Lukaku (dal 28′ st Crecco); Diaw (dal 28′ st Meggiorini), Ranocchia. A disposizione: Grandi, Confente, Pasini, Dalmonte, Cester, Teodorczyk. All. Baldini.

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.