Seguici

Calcio

Giana ai Playout: vittoria a Fiorenzuola

Due a zero in Emilia per i lombardi che affronteranno nei playout il Trento

Pubblicato

il

foto FB Giana Erminio
Tempo di lettura: 5 min.

Giana ai Playout: vittoria a Fiorenzuola.

38ª ed ultima giornata del campionato 2021/22 giocata al Velodromo Pavesi di Fiorenzuola, prima volta della Giana in questo stadio, dove la formazione di mister Contini vince 0-2 e si guadagna l’accesso ai playout.

Primo tempo 0-1

Per questa ultima giornata di campionato, dove la Giana si gioca l’accesso ai playout per scongiurare l’ultimo posto, mister Contini schiera Zanellati tra i pali con Pirola, Bonalumi, Magli e Caferri sulla linea di difesa; a centrocampo Ferrari, Panatti e Palazzolo, Acella dietro le punte, oggi rappresentate da D’Ausilio e N. Corti. Si parte e al 3′ la Giana conquista il primo corner del match, ma il cross, battuto corto da D’Ausilio per Ferrari, poi si spegne sul fondo. Al 5′ gol del vantaggio della Giana! Acella riceve palla da Pirola, si accentra e dal limite dell’area lascia partire una conclusione che, sebbene sporcata dalle spalle di un difensore di casa, si insacca all’angolino più lontano, dove Burigana non può arrivare: è il secondo centro stagionale per il centrocampista biancazzurro. All’11’ si fa vedere il Fiorenzuola in avanti, con Mastroianni che aggancia un cross da dietro e gira verso la rete, ma la palla è alta. Al 18′ punizione sulla trequarti per il Fiorenzuola, Fiorini calcia lungo sul secondo palo, Sartore tiene in campo e passa a Giani, che con un tiro-cross chiama Zanellati all’uscita con una mano ad allontanare. Al 23′ conclusione rasoterra di Stronati dal limite dell’area, ma non inquadra lo specchio. Al 26′ Mastroianni aggancia un cross dalla destra di Giani e prova la sforbiciata all’indietro, troppo debole e Zanellati fa suo il pallone senza problemi. Al 28′ primo angolo per il Fiorenzuola, azione insistita dopo un batti e ribatti e palla a Sartore, che prova la conclusione dal limite, ma Zanellati blocca tra le mani. Al 30′ punizione per il Fiorenzuola dalla destra, palla in mezzo e Stronati conclude da distanza ravvicinata, ma Zanellati si tuffa e respinge, pericoloso batti e ribatti nell’area piccola fino a che l’azione si spegne con un fallo in attacco. Al 33′ D’Ausilio parte e sfugge alla difesa, ma al momento della conclusione deviazione in angolo di un difensore di casa. Al 39′ Stronati dal limite prova la conclusione sul secondo palo, ma Zanellati blocca. Al 46′ grande parata di Zanellati sulla conclusione a botta sicura di Stronati, bloccata dalla respinta in tuffo del numero uno della Giana.

Secondo tempo 0-2

Dopo l’intervallo, al rientro in campo si ripresentano gli stessi 22 del primo tempo. Si riparte e al 4′ Acella è vicinissimo al raddoppio, ma la sua conclusione da distanza ravvicinata viene murata da Burigana. Al 6′ Sartore dalla sinistra prova la conclusione sul primo palo, bloccata da Zanellati. Al 7′ altra occasionissima per la Giana: N. Corti dal fondo crossa in mezzo, respinta, Ferrari riaggancia e conclude, Burigana respinge e Palazzolo riaggancia per il tap-in, ma il portiere devia in angolo, anche se l’arbitro concede la rimessa dal fondo. Al 9′ primo cambio per il Fiorenzuola: Piccinini al posto di Fiorini. All’11’ punizione per il Fiorenzuola dalla sinistra: palla in mezzo e Giani di testa devia in rete, ma l’arbitro annulla per un fuorigioco segnalato dal guardialinee. Al 17′ doppio cambio per la Giana: dentro A. Corti per N. Corti e Messaggi per Ferrari. Cambio anche per il Fiorenzuola: Currarino per Oneto. Al 21′ ripartenza di Pirola che lancia D’Ausilio, il quale a grandi falcate calca la fascia destra, ma in extremis viene deviato in angolo. Pirola però ha un fastidio muscolare e viene sostituito da Perico. Al 22′ Piccinini aggancia un cross dalla sinistra e di testa conclude di poco alto sopra la traversa. Al 24′ rigore per la Giana per un contatto in area tra A. Corti e Guglieri: dal dischetto si presenta lo stesso Corti, che trasforma nel gol del 2-0 la sua sesta rete in questo campionato. Al 28′ fuori D’Ausilio per Tremolada e fuori anche Acella per Cazzola. Al 32′ triplo cambio in casa Fiorenzuola: Bruschi per Danovaro, Arrondini per Giani e Zunno per Sartore. Al 37′ Bruschi avanza lasciando indietro tutti e dal limite lascia partire una conclusione che sfiora il palo. Al 42′ Giana vicina al tris con Tremolada che parte in contropiede lasciandosi dietro tutti i difensori, ma quando si trova a tu per tu con Burigana gli calcia addosso il pallone, che il portiere di casa respinge. Al 43′ conclusione di Zunno, che dopo aver agganciato un cross dalla sinistra calcia di prima intenzione, fuori di un metro alla destra di Zanellati. Al 47′ Mastroianni guadagna un pallone in area e conclude di prima intenzione, troppo debole per impensierire Zanellati.

FIORENZUOLA-GIANA ERMINIO 0-2

Fiorenzuola (4-3-3): Burigana, Danovaro (Bruschi 32′ st), Ferri, Cavalli, Guglieri, Oneto (Currarino 17′ st), Fiorini (Piccinini 9′ st), Stronati, Giani (Arrondini 32′ st), Mastroianni, Sartore (Zunno 32′ st). A disp: Maini, Dimarco, Ghisolfi, Nelli, Gerace, Mamona, Varoli. Allenatore: Michele Coppola

Giana Erminio (4-3-1-2): Zanellati, Pirola (Perico 22′ st), Bonalumi, Magli, Caferri, Ferrari (Messaggi 17′ st), Panatti, Acella (Cazzola 28′ st), Palazzolo, D’Ausilio (Tremolada 28′ st), N. Corti (A. Corti 17′ st). A disp: Casagrande, Barazzetta, Carminati, Perna, Gaye, Ghilardi, Toure. Allenatore: Matteo Contini

Direttore di gara: Ermanno Feliciani di Teramo. Assistenti: Francesco Cortese di Palermo e Milos Tomasello Andulajevic di Messina. Quarto ufficiale: Gabriele Restaldo di Ivrea

Marcatori: Acella 5′ pt, A. Corti (rig.) 24′ st

Recupero: 1′ pt, 6′ st

Angoli: 3-2

Ammoniti: Ferri 20′ pt, Ferrari 42′ pt, Pirola 20′ st, Palazzolo 36′ st, Currarino 49′ st

Espulsi: Baldrigi (team manager Fiorenzuola) 10′ st

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.