Seguici

Calcio

Inzaghi: “Inter carica e motivata per il Derby”

Le parole del tecnico nerazzurro alla vigilia della gara contro il Milan di Coppa Italia

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 min.

Inzaghi: “Inter carica e motivata per il Derby”.

Conferenza stampa dell’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi in vista della gara di ritorno della Semifinale di Coppa Italia contro il Milan, di domani sera alle ore 21 (con diretta su Canale5).

Queste le domande e le risposte più importanti della conferenza.

Tra i punti si è parlato anche di un vice Brozovic. Inzaghi ha detto che ha parlato con la dirigenza e spera che nel mercato estivo arrivi un giocatore con quelle caratteristiche per “far prendere il fiato” ad un giocatore che abbiamo visto importantissimo per il gioco dei nerazzurri.

Ecco alcune delle domande come riportate dal sito della formazione Campione d’Italia.

Come arriva la squadra a questo appuntamento e che partita si aspetta?

La squadra arriva carica e motivata, sappiamo l’importanza della sfida e quello che rappresenta per società e tifosi. Veniamo da tre vittorie consecutive e stiamo preparando molto bene la partita.

Quanto è importante la partita di domani anche per il rush finale? E aver ritrovato Lautaro?

Per quanto riguarda le scelte, un allenatore ha sempre tanti dubbi e tante scelte da fare quotidianamente. Per la partita di domani mancano 2 allenamenti e cercherò di scegliere il meglio per una sfida che è importantissima. Poi ci sarà il campionato, siamo in corsa per entrambi gli obiettivi e stiamo facendo un ottimo percorso considerando che a gennaio è già stata vinta la Supercoppa.

I confronti con il Milan cosa ti hanno lasciato? Vi sentite i favoriti?

Abbiamo giocato fino adesso 3 derby, 2 di campionato e quello di Coppa Italia, domani sappiamo che dobbiamo e vogliamo vincere per andare in finale. Sappiamo che potevamo ottenere di più in quelli passati, dovevamo essere bravi a indirizzare gli episodi che sono determinanti ma domani c’è una partita importantissima perché vale una finale.

Cosa vuoi vedere domani dalla squadra? E quali sono le difficoltà della partita?

Anche sapendo dell’importanza del gol in trasferta bisognerà avere una concentrazione massima in ogni momento della partita sapendo che stiamo affrontando un avversario di valore, bisognerà tenere altissima la concentrazione per tutti i 95 minuti e nel caso per il proseguo della partita. Bisognerà avere una concentrazione ancora più alta, non avendo segnato all’andata la nostra attenzione deve essere massimale perché ogni momento della partita può rivelarsi decisivo.

Hai vissuto molti derby a Roma, lì ci hai messo meno tempo a vincerne uno, è arrivato il momento giusto per festeggiare anche a Milano? Il fatto di non aver vinto ancora un derby in stagione può essere una spinta?

È quello che ci auguriamo tutti, domani giochiamo nel nostro stadio con un pubblico incredibile che ci ha sempre trascinati. Nell’ultima partita contro il Verona lo stadio ci ha aiutato tantissimo e domani avremo consapevolezza di questo sapendo che è una partita importantissima con una posta in palio molto alta. Senza dubbio, sono stati 3 derby diversi, i primi 2 li abbiamo li giocati molto bene, nell’ultimo le squadre si sono equivalse sapendo che c’era il ritorno e il peso del gol casa e in trasferta ed è stato più bloccato. La squadra lo sa e sa che quella di domani è una grandissima occasione da sfruttare nel migliore dei modi.

Dopo la vittoria contro la Juventus, l’Inter ha ritrovato il passo giusto. Pensi che questo derby possa avere effetti positivi o negativi nella corsa scudetto?

Penso che abbia una grande importanza e che vale una finale, poi dobbiamo essere bravi a scindere le competizioni. Domani ci sarà priorità alla partita di Coppa Italia, poi ci concentreremo sulla Roma perché avremo 3 giorni e mezzo per preparare una gara che sarà molto importante per il nostro campionato, però da venerdì già dopo Spezia il nostro pensiero e le nostre motivazioni sono per la partita di domani sera.

http://www.inter.it

 

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.