Seguici

Calcio

Genoa-Juventus 2-1: Criscito per la salvezza, Miretti per il futuro

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 1 min.

Dopo la folle rimonta di San Siro dell’Inter sull’Empoli, il campionato regala un’altra storia da raccontare nel secondo anticipo della 35° giornata. Il Genoa batte la Juventus a Marassi per 2-1, grazie al rigore decisivo di Criscito in pieno recupero. I genoani si rilanciano nella lotta salvezza, in attesa dello scontro diretto tra Salernitana e Cagliari.

Criscito, cuore da capitano

La scorsa settimana Domenico Criscito era uscito in lacrime dal campo, dopo il rigore parato da Audero in pieno recupero nel derby contro la Sampdoria. Lacrime che sapevano di resa.

Invece il destino regala sempre un’altra opportunità a chi la merita davvero: ed ecco un altro rigore, sempre sotto la gradinata sud, sempre in pieno recupero. Questa volta il pallone finisce alle spalle di Szczesny. Quelle lacrime si trasformano in un abbraccio collettivo con i propri tifosi, da capitano vero.

Miretti, la luce nel futuro

La sconfitta della Juventus contro il Genoa è la sintesi di una stagione più che difficoltosa, con un continuo sali scendi di emozioni e prestazioni. Impiegato dal primo minuto settimana scorsa per la prima volta contro il Venezia, Massimiliano Allegri ha dato ancora spazio da titolare a Fabio Miretti nel centrocampo bianconero: la risposta è stata ancora più che positiva, nonostante i suoi soli 18 anni sembra che giochi da veterano.

Per aggiungere qualcosa in più alla sufficienza alla stagione, la Juventus si giocherà la finale di Coppa Italia mercoledì prossimo a Roma contro l’Inter. Un test significativo per la squadra di Massimiliano Allegri che è alla caccia dell’ennesimo trofeo in 11 anni consecutivi. E magari, perché no, per mettere alla prova il talento di Fabio Miretti in un contesto così importante.

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.