Seguici

Scherma

Gli azzurri convocati per i Campionati Europei Under 23 di Tallinn

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 min.

Gli azzurri convocati per i Campionati Europei Under 23 di Tallinn

A tre anni di distanza dall’ultima volta, tornano i Campionati Europei Under 23 che vedranno l’Italia impegnata nelle sei gare individuali. Sarà Tallinn a ospitare l’edizione 2022 della kermesse continentale, in programma dal 27 al 31 maggio, di quella che rappresenta un’importante categoria “cuscinetto” tra i Giovani e gli Assoluti, e che vede tra gli azzurri convocati diversi atleti già protagonisti sul palcoscenico della Coppa del Mondo “dei grandi”.

Per la trasferta nella Capitale dell’Estonia il CT del fioretto Stefano Cerioni ha convocato per la prova femminile Vittoria Ciampalini, Anna Cristino, Marta Ricci e Serena Rossini, mentre nella competizione maschile saranno in gara i fiorettisti Alessio Di Tommaso, Francesco Pio Iandolo, Filippo Macchi e Pietro Velluti.

Per la sciabola, invece, il Responsabile d’arma Nicola Zanotti ha scelto di puntare su Giulia Arpino, Alessia Di Carlo, Claudia Rotili e Benedetta Taricco per la prova femminile, e su Luca Fioretto, Michele Gallo, Matteo Neri e Mattia Rea per quella maschile.

Nella spada le prescelte del Commissario tecnico Dario Chiadò per la gara femminile sono Alessandra Bozza, Beatrice Cagnin, Elena Ferracuti e Gaia Traditi, mentre tra gli spadisti saranno in pedana Gianpaolo Buzzacchino, Alessandro Cini, Luca Diliberto e Marco Molluso.

In Estonia, dove il Capo delegazione della spedizione italiana sarà il Consigliere federale Guido Di Guida, gli azzurri saranno guidati dai maestri Alessandro Puccini per il fioretto, Marco Russo per la sciabola e Alessandro Bossalini per la spada, con il supporto del medico Pierluigi Martinelli, del fisioterapista Francesco Aragona e del tecnico delle armi Gennaro Castellano.

I Campionati Europei Under 23 vedranno l’Italia in gara nelle sole competizioni individuali con il via il 27 maggio, quando debutteranno fiorettiste e sciabolatori, poi il 28 le prove delle spadiste e dei fiorettisti e infine il 29 maggio le gare di spada maschile e sciabola femminile.

A Tallinn la scherma italiana sarà rappresentata anche in Direzione di torneo da Roberto Crola, dalla componente della Commissione arbitrale della Confederazione Europea, Martina Ganassin e dall’arbitro internazionale Pietro Frezza.

 

CAMPIONATI EUROPEI UNDER 23 – Tallinn (Estonia), 27-31 maggio 2022

Programma gare azzurri

27 maggio

Fioretto femminile individuale (Vittoria Ciampalini, Anna Cristino, Marta Ricci, Serena Rossini)

Sciabola maschile individuale (Luca Fioretto, Michele Gallo, Matteo Neri, Mattia Rea)

 

28 maggio

Spada femminile individuale (Alessandra Bozza, Beatrice Cagnin, Elena Ferracuti, Gaia Traditi)

Fioretto maschile individuale (Alessio Di Tommaso, Francesco Pio Iandolo, Filippo Macchi, Pietro Velluti)

 

29 maggio

Spada maschile individuale (Gianpaolo Buzzacchino, Alessandro Cini, Luca Diliberto, Marco Molluso)

Sciabola femminile individuale (Giulia Arpino, Alessia Di Carlo, Claudia Rotili, Benedetta Taricco)

 

La Delegazione azzurra

Capo Delegazione: Guido Di Guida

Staff tecnico: Alessandro Puccini (fioretto), Marco Russo (sciabola), Alessandro Bossalini (spada)

Medico: Pierluigi Martinelli

Fisioterapista: Francesco Aragona

Tecnici delle armi: Gennaro Castellano

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.