Seguici

Ciclismo

Hindley vince sul Blockhaus, applausi ad un grande Pozzovivo

L’australiano d’Abruzzo vince la tappa del Blockhaus. Yates e Ciccone crollano, bravi I vecchi leoni italiani.

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 1 min.

Jai Hindley della Bora-Hansgrohe ha vinto la nona tappa del 105^ Giro d’Italia, la Isernia-Blockhaus di 191 km. L’australiano d’Abruzzo batte in una volata ridotta Bardet e Carapaz. Lopez difende coi denti la sua maglia rosa, rimasta sulle sue spalle per una decina di secondi. Applausi per uno straordinario Pozzovivo, che ha tenuto gagliardamente le ruote dei primi giocandosi la volata finale. Il primo vero caldo trovato dai corridori ha reso oltreché spettacolare la tappa, anche molto dura ed a farne le spese sono stati Yates e l’enfant di pays Giulio Ciccone usciti fuori classifica già dall’ascesa di Passo Lanciano. Segnali di ripresa anche per lo Squalo, visto che Nibali ha perso le ruote dei primi solo negli ultimi km arrivando a 35 secondi da Hindley. Domani giorno di riposo. Il giro ripartirà martedì con laPescara – Jesi.

Le interviste

Il vincitore Jai Hindley ha dichiarato: “Non mi sentivo bene durante la salita quindi ho provato solo a rimanere con i primi. Sapevo che nel finale avrebbe spianato un po’ e anche che avrei dovuto prendere l’ultima curva in testa. Ho dato tutto e, dopo aver sofferto tanto negli ultimi anni, non ho parole per descrivere come mi sento.” 
La Maglia Rosa Juan Pedro Lopez Perez, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Voglio chiedere scusa a Sam Oomen perchè quando ci siamo toccati e ho messo piede a terra gli ho tirato addosso la borraccia. Non pensavo di riuscire ad indossare la Maglia Rosa al mio primo Giro d’Italia e non ci credevo quando il mio massaggiatore mi ha detto all’arrivo che ero riuscito a tenerla. Sono molto stanco, fortunatamente domani ci sarà tempo per riposare.” 

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.