Seguici

Calcio

Il Milan supera l’Inter per 3 a 0 nel Derby al femminile

Vittoria delle rossonere al Breda di Sesto contro le nerazzurre

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 min.

Il Milan supera l’Inter per 3 a 0 nel Derby al femminile.

Allo stadio Breda di Sesto San Giovanni il derby di ritorno del campionato di Serie A Tim Femminile.

Le rossonere di Maurizio Ganz superano le “cugine” nerazzurre di Rita Guarino con un 3-0 (come era successo nel girone d’andata al Vismara con sconfitta Milan).

Nel giorno della vittoria del quinto scudetto della Juventus , vittoria contro il Sassuolo e della goaleada della Roma, che abbatte la Sampdoria ed entra definitivamente nella zona Champions, al Milan resta la gioia di aver vinto bene una partita.

I goal: il primo di testa di Thomas, il raddoppio nella ripresa grazie a Boureille su corner di Tucceri Cimini, entrata al posto di Codina nel primo tempo. La giocatrice abruzzese segna la terza rete su una precisa punizione.

Questo il tabellino della gara.

INTER-MILAN 0-3

INTER (4-3-3): Durante; Sønstevold, Kathellen, Alborghetti, Merlo (8’st Landström); Simonetti (1’st Brustia), Karchouni (27’st Regazzoli), Csiszàr; Nchout, Bonetti (18’st Polli), Pandini (18’st Marinelli). A disp.: Girardi; Kristjánsdóttir; Santi; Portales. All.: Guarino.

MILAN (3-4-3): Giuliani; Codina (40′ Tucceri Cimini), Fusetti, Árnadóttir (Agard); Guagni, Adami, Boureille, Thrige; Thomas, Piemonte, Bergamaschi. A disp.: Babb, Cazzioli; Jane; Cortesi, Longo, Miotto, Stapelfeldt. All.: Ganz.

Arbitro: Di Graci di Como.
Gol: 17′ Thomas (M), 4’st Boureille (M), 15’st Tucceri Cimini (M).
Ammonite: 37′ Simonetti (I), 33’st Jane (M).

A Inter TV Rita Guarino ha dichiarato : “Non abbiamo approcciato bene la gara nè fatto quello che avevamo preparato, di conseguenza abbiamo concesso troppo ad un avversario che ci ha aggredito fin dai primi minuti e non siamo state lucidi e pazienti a fare il nostro gioco. Ci siamo un po’ contratte e spaventate e il Milan alla prima occasione l’ha buttata dentro, e poi non siamo più state in grado di entrare in partita e cercare di cambiare le sorti di questa gara.”

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.