Seguici

Calcio

Le statistiche di Pisa-Monza

Alcune curiosità della finale Playoff

Pubblicato

il

Serie B
Tempo di lettura: 2 min.

Le statistiche di Pisa-Monza.

Vi proponiamo come sempre alcune curiosità che troviamo sul sito della formazione brianzola.

● Nelle ultime due stagioni le squadre che hanno giocato il ritorno in casa non sono riuscite a vincere questa partita: sconfitta contro il Frosinone nel 2020 per lo Spezia, pareggio contro il Cittadella nel 2021 per il Venezia – entrambe sono comunque passate in A.

● Il Pisa è la squadra che in questa stagione di Serie B ha avuto la più alta differenza tra sconfitte esterne (otto) e sconfitte interne (una, a gennaio contro il Frosinone) – dall’altra parte solo in Cosenza (nove) ha avuto una differenza più ampia del Monza tra vittorie interne (15) e successi esterni (sette).

● In sette delle precedenti 10 occasioni in cui una squadra ha vinto la finale di andata dei playoff è poi passata in Serie A, le uniche eccezioni sono state: Mantova vs Torino nel 2006, Palermo vs Frosinone nel 2018 e Cittadella vs Verona nel 2019 – nei primi due casi si trattava della quarta in classifica contro la terza.

● Tra le squadre con almeno quattro partite ai playoff, il Pisa è quella che in percentuale ha perso più gare considerando solo questa fase: i nerazzurri sono usciti sconfitti nell’80% delle gare dei playoff, quattro su cinque, con l’unica eccezione che è stata contro il Benevento in questa stagione.

● Il Monza è la squadra che in percentuale ha vinto più gare considerando solo i playoff: i lombardi hanno vinto l’80% delle gare in questa fase, quattro su cinque, con l’unica eccezione che è stata nel 2021 in trasferta contro il Cittadella.

● Il Monza ha segnato due reti in tutte le ultime quattro partite disputate ai playoff; contando tutte le gare post-season dal 2005 in avanti, solo il Bari tra il 2014 e il 2018 è riuscito a realizzare almeno due gol per cinque partite di fila.

● Considerando le squadre con almeno tre partite tra playoff e playout, solo l’Ascoli (0.2) ha una media gol a partita peggiore del Pisa in queste fasi: 0.6, tre reti in cinque sfide.

● Il gol di Filippo Berra, arrivato dopo 92 minuti e 26 secondi, è stato il più tardivo per il Pisa in questa stagione di Serie B – tra i nerazzurri con almeno una rete Berra è quello che è rimasto in campo meno minuti (172).

● Christian Gytkjær ha segnato 12 reti in questa Serie B (tra regular season e playoff), il doppio di quelle realizzate nella scorsa stagione in cadetteria – ha già realizzato tre gol in questi playoff e, contando solo semifinali e finali, solamente Lapadula, Pozzi (quattro) e Tavano (cinque) hanno fatto meglio.

● 10 delle 12 reti di Dany Mota in questo campionato sono arrivate in gare casalinghe; il suo ultimo gol in trasferta è stato il 25 aprile contro il Frosinone, l’altro proprio contro il Pisa nella gara di andata della regular season (21 settembre 2021).

Fonte: StatsPerform

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.