Seguici

Calcio

Liverpool, Parigi è tua. Villarreal che orgoglio

45 minuti di grande calcio non bastano al Villarreal per eliminare il Liverpool. Per gl’inglesi è la terza finale in 5 anni.

Pubblicato

il

dai social del Villarreal
Tempo di lettura: 2 min.

Vincendo 3 a 2 allo stadio della Ceramica di Villarreal, il Liverpool è la prima finalista della Champions League 2022. Per i Reds è la terza finale in 5 anni ma al Villarreal vanno gli onori al merito per una grande Champions e per aver messo paura alla banda Klopp,dopo un primo tempo spettacolare. Emery rischia Gerard Moreno lanciandolo alla guida dell’attacco con Dia, Lo Celso accompagna partendo da destra con Capitan Parejo e Capoue in mediana. Foyth ed Estupinan i terzini, mentre Danjuma non recupera. Klopp sceglie il tridente con il tridente con Salah, Mané e Diogo Jota. Fabinho in regia, ai suoi lati Thiago Alcantara e Keita.

Il match

Unai Emery per un tempo sogna la grande impresa e nei primi 45 minuti impartisce una lezione di calcio a Klopp. Dopo 3 minuti il Villarreal passa in vantaggio. Boulaye Dia anticipa Van Dijk, dopo la sponda in area di Capoue e insacca da dentro l’area piccola. Il Villarreal soffoca ogni iniziativa inglese non dando mai spazio al terribile tridente dei Reds. I ragazzi di Emery sviluppano molto bene le loro trame e meritano il doppio vantaggio che si concretizza al minuto 41, dopo che Capoue pennella in area un cross perfetto per Coquelin che di testa batte Alison. Pandemonio allo stadio è remuntada completata. L’intervallo però serve al Liverpool a riordinare le idee. Jota viene sostituito da Luis Dias ma tutta la squadra cambia da subito l’atteggiamento. Da un monologo giallo la partita cambia padrone trasformandosi in un assolo rosso. Al 55esimo Alexander-Arnold con una conclusione dalla distanza  prende la parte alta della traversa. Al minuto 62 il Liverpool trova il 2 a 1. Fabinho da posizione defilata infila Rulli. L’errore del portiere argentino carica il Liverpool. Dopo 5 minuti Luis Dias, che già aveva avuto più di un occasione favorevole, di testa batte nuovamente un incerto Rulli. Il sottomarino giallo s’inabissa al minuto 74. Contropiede letale di Mané che partendo da dentro la sua metà campo, supera Rulli in uscita disperata e poi deposita in rete. Finisce il sogno del Villarreal, ma non si dimentica il suo grande cammino in Champions. Il Liverpool continua la caccia a “Quadruplo” ed aspetta comoda la semifinale di domani, tra Real e City, che sceglierà la sua rivale nella finale di Parigi.

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.