Seguici

Calcio

Pioli: “La squadra è attenta e motivata. Il Verona farà di tutto per batterci”

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 min.

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Verona-Milan, gara che potrebbe rivelarsi fondamentale per la corsa allo scudetto.

QUESTE LE DICHIARAZIONI:

Sui tifosi“Sarà bello per i nostri giocatori affrontare un’altra partita con tanti tifosi milanisti. Ci stanno trasferendo un energia e un entusiasmo che vogliamo mettere in campo anche domani sera”

Sulla settimana trascorsa“E’ stata molto simile a quelle precedenti. Siamo arrivati, prima della Lazio, dove tutte le partite hanno un peso importante. Ho visto grande attenzione e motivazione. Affrontiamo un grande avversario che ci creerà difficoltà ma queste sfide possono permetterci di acquisire consapevolezza. Non dobbiamo dimostrare che siamo solo bravi, ma che siamo migliori”

Sull’atteggiamento di domani: “Il nostro atteggiamento deve essere lo stesso nei 90 minuti. Noi e il Verona siamo tra le squadre che segnano di più nei primi minuti ma la partita sarà lunga e dovremo come sempre cercare di cambiare caratteristiche anche nel corso della partita. Solo credendoci fino alla fine potremo fare bene”

Su Ibra: “Lo step è sempre lo stesso, abbiamo un modo di giocare che ci rende una squadra equilibrata. Vogliamo dominare la partita, essere più pericolosi ma le partite sono lunghe e difficili e la partita tra Real Madrid e City lo dimostra, dove i Blancos hanno vinto con spirito e mentalità. La presenza di Zlatan è importante per noi e decisiva e sta facendo tanto per aiutarci”

Sulla mentalità di Milan ed Inter“Non è il momento di parlarne. Ora ci mancano 7 punti per fare qualcosa di straordinario e per dimostrare che siamo i migliori di questo campionato. Dobbiamo giocare da Milan, poi se vinciamo 1-0 o con qualche gol in più l’importante è essere squadra e giocare con emozione”

Sulla forma del Verona: “Il Verona è giusto che faccia di tutto per cercare di batterci. Siamo una rivale prestigiosa e anche noi cercheremo di fare di tutto per vincere. Il reparto offensivo del Verona è molto pericoloso, hanno giocatori di qualità e dovremo saper difendere bene e mettere in difficoltà i nostri avversari”

Sulla difficoltà del match: “Sì ma perché sarà quella di domani, ti ripeterò lo stesso concetto alla prossima. Tutte le squadre vogliono fare bene per migliorare il proprio score e noi dovremo affrontare tutte le gare con attenzione”

Sulla maturità della squadra: “Li vedo sempre sul pezzo e motivati, stanno gestendo bene queste emozioni Sono ragazzi giovani ma arrivano da due anni di lavoro, di successi e delusione. Già in passato abbiamo affrontato queste sfide e quella di domani sarà altrettanto difficile. Le abbiamo preparate bene.”

Su Ancelotti: Ancelotti è una leggenda e credo sia un top in tutto, capace di vincere 5 campionati. Sa entrare nella testa dei giocatori e nel loro cuore”

Sull’obbligo di vincere“Io non vedo i miei giocatori né agitati né ansiosi. Li vedo motivati e dobbiamo essere concentrati perché una virgola può fare la differenza. In questo aspetto riconosco una grande crescita del gruppo, pensavo di dover essere qui a tranquillizzarli ogni giorno, invece li vedo sereni e felici. Dobbiamo continuare su questo percorso che ci ha permesso di salire e crescere. Dobbiamo rinsaldare queste convinzioni”

Sulle qualità del Milan: “Sono situazioni e alchimie che nascono all’interno di un gruppo, per un ambiente che ci sta trasmettendo emozioni incredibili. Siamo pronti a dare il massimo per la maglia, il presente e il nostro futuro”

Sull’immagine dello spogliatoio“C’è un’immagine dello spogliatoio, ma non lo vogliamo rivelare. Non è il momento”

 

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.