Seguici

Calcio

Ascoli: la presentazione di mister Cristian Bucchi (Video)

“Sono molto felice, mi sono risentito a casa”

Pubblicato

il

Foto Ascoli Calcio 1898
Tempo di lettura: 2 min.

Ascoli: la presentazione di mister Cristian Bucchi (Video)

“Sono molto felice, mi sono risentito a casa”

ASCOLI PICENO – Ieri pomeriggio, presso la sala conferenze di Corso Vittorio Emanuele, è stato presentato ai media il neo allenatore dell’Ascoli Cristian Bucchi. Ad accoglierlo il Presidente Carlo Neri e il Direttore Sportivo Marco Valentini.

Presidente Carlo Neri“Do il benvenuto a Cristian Bucchi, che rappresenta il nostro futuro, oggi (ieri, ndr) si apre una nuova avventura. Saluto e ringrazio Mister Sottil, abbiamo rispettato la sua scelta, ha dato tanto all’Ascoli Calcio e l’Ascoli ha dato tanto a lui. Con Inzaghi non c’è stato alcun rifiuto, non è scattata da entrambe le parti la scintilla, da cui sarebbe potuto scaturire qualcosa”.

Direttore Sportivo Marco Valentini: “A fine campionato avevamo dichiarato di voler dare continuità al progetto tecnico, dopo un girone di ritorno in cui abbiamo realizzato 36 punti, più di tutti. Con la decisione di Sottil abbiamo per forza di cose dovuto rivedere gli interpreti di quel progetto. Quando abbiamo iniziato i colloqui cercavamo un allenatore motivato, che conoscesse categoria e piazza e che desse continuità al progetto tecnico. In Bucchi abbiamo individuato la motivazione e l’esperienza giuste. Negli ultimi anni ha avuto qualche esperienza negativa, ma credo sia un plus perché spero abbia dentro di sé lo stesso fuoco che avevo io quando sono tornato all’Ascoli lo scorso mese di ottobre”.

Allenatore Cristian Bucchi“Sono molto felice, mi sono risentito a casa, Ascoli ha rappresentato per me una grandissima esperienza da calciatore; ricordo anche molti momenti difficili, da cui sono venuto fuori e quindi riparto dalla voglia di lottare e conquistare qualcosa. Credo si debba ripartire dalla cartolina della stagione scorsa, dall’ultima partita, non per il risultato ovviamente, ma per l’entusiasmo che squadra, Società e pubblico avevano ricreato insieme. So bene che l’ambiente qui ti spinge veramente forte”. Il tecnico ha parlato anche delle prime impressioni al suo ritorno in bianconero e dei calciatori a sua disposizione: “Mi sono sentito subito a mio agio, credo che ogni allenatore debba essere umile e ambizioso. La chiamata dell’Ascoli è una grande opportunità. Complimenti a Sottil perché qui ha fatto un grandissimo lavoro. Voglio ottimizzare quello che questa squadra ha fatto lo scorso anno, sono contento dei calciatori che ci sono in rosa, c’è una base importante per impostare da dietro un 4-3, poi vedremo l’attacco, numericamente abbiamo sotto contratto Dionisi, Bidaoui e Iliev. Dionisi? E’ un giocatore importante, lo ha sempre dimostrato ed è una fortuna averlo con noi, spero di trovarlo motivato e voglioso di far bene. Può trasmettere tanto al gruppo, un gruppo che vogliamo ringiovanire e per questo facciamo affidamento moltissimo su di lui, chiederemo ai più esperti di essere leader a 360°”.


 


https://www.ascolicalcio1898.it/


e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisportnotizie

 

 

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.