Seguici

Altri Sport

Presentata la Jumping Cup di Milano

Seconda edizione della Manifestazione dal 24 al 26 giugno 2022 a San Siro Ippodromo.

Pubblicato

il

manifesto ufficiale 2022
Tempo di lettura: 4 min.

Presentata la Jumping Cup di Milano il 16 giugno 2022 presso la Sala Alessi di Palazzo Marino a Milano.

Sarà all’Ippodromo di San Siro dal 24 al 26 giugno 2022.

Al tavolo dei relatori:
Martina Riva: Assessore allo Sport, Turismo e alle Politiche Giovanili del comune di Milano
Fabio Schiavolin: ad Snaitech
Paolo Bellino: ad e dg RCS Sport
Vito Cozzoli: Presidente e ad Sport e Salute Spa
Marco Di Paola: Presidente Fise
Sen.Francesco Battistoni: Sottosegretario di Stato Mipaaf
Alcune dichiarazioni dei relatori:
Frecciarossa Milano Jumping Cup 2022, Schiavolin (ad Snaitech): “Il cavallo è al centro di un mondo nuovo, San Siro si trasforma in un teatro”
«L’idea di mettere il cavallo al centro di un mondo nuovo, più sportivamente inclusivo, in realtà ce l’avevo da tempo, abbinando il salto alla velocità. E cioè trasformare l’ippodromo di San Siro, casa nostra, in un vero e proprio teatro a prescindere dagli interpreti – siano essi fantini, amazzoni, o cavalieri – nel quale ospitare ippica ed equitazione senza distinzione di sorta». Così Fabio Schiavolin, amministratore delegato di Snaitech, durante la conferenza di presentazione della Frecciarossa Milano Jumping Cup 2022 che si disputerà dal 24 al 26 giugno. «La Jumping Cup dell’anno scorso, sfortunatamente, è capitata in un periodo senza pubblico, ma è andata molto bene. Abbiamo provato a candidarci per gli Europei del 2023 accogliendo con entusiasmo la sfida e abbiamo vinto, aggiungendo un ulteriore, gradito, onere sulle nostre spalle. Per fare questa seconda edizione, che sarà con il pubblico, dovevamo ingrandire il nostro team: abbiamo allargato la squadra a RCS e ci siamo subito trovati d’accordo. La Federazione ci è stata accanto in tutto il nostro percorso, poi abbiamo avuto la soddisfazione di avere Sport e Salute e Fise che entrano a pieno titolo nel gruppo», ha proseguito Schiavolin. «Questa idea della Frecciarossa Milano Jumping Cup ci è venuta in mente in due momenti distinti. Il mondo dell’equitazione e il mondo dell’ippica possono parlarsi trovando una coniugazione perfetta all’interno degli ippodromi. Credo che questa possa essere la migliore declinazione possibile per questi sport. Ringrazio tutti; dal 24 sarà una tre giorni di eventi straordinari e spero di divertirci tutti», ha concluso Schiavolin.
Frecciarossa Milano Jumping Cup 2022, Cozzoli (Pres. Sport e Salute): “San Siro teatro perfetto per lo spettacolo della grande equitazione internazionale”
«È un piacere essere qui con voi oggi per presentare la  Frecciarossa Milano Jumping Cup, una grande festa di sport per tutti i cittadini, gli appassionati e i turisti. Il ritorno della grande equitazione internazionale all’ippodromo di San Siro è una notizia bellissima. Il Teatro del Cavallo di San Siro, con la sua storia e la sua tradizione, sarà lo sfondo perfetto per vivere da vicino la grande equitazione». Così Vito Cozzoli, presidente di Sport e Salute, durante la conferenza stampa di presentazione della  Frecciarossa Milano Jumping Cup 2022 che si disputerà dal 24 al 26 giugno.
«Saranno tre giorni di spettacolo. Lo spettacolo del Salto ad Ostacoli, aperto gratuitamente alla città di Milano, ai turisti e agli appassionati di sport equestri che torneranno finalmente, dopo le restrizioni della passata stagione, e avranno la possibilità di vivere un week-end da veri protagonisti, non più soltanto semplici spettatori», ha proseguito Cozzoli. Parlando poi dell’impegno di Sport e Salute, il presidente Cozzoli ha sottolineato come questa sia «la Società dello Stato che promuove lo sport come diritto in ogni angolo del Paese, promuove i corretti stili di vita e organizza grandi eventi come il Sei Nazioni, gli Internazionali di tennis, il Major di Padel, il Concorso ippico di Piazza di Siena, il Grand Prix di Taekwondo e i Mondiali di Beach Volley in programma al Foro Italico fino a domenica. Parliamo di eventi mondiali che avvicinano lo sport alle persone, allo sport di base, trasmettono valori autentici, coinvolgono sempre più praticanti, li introducono a una vita più sana, costituendo un volano per il turismo e l’economia. Eventi con numeri da record, green, sostenibili e inclusivi. Modelli di eventi di successo replicati anche per altre manifestazioni importanti come la Milano Jumping Cup, che mira a soddisfare la richiesta di sport delle persone», ha sottolineato. «Milano può crescere anche in termini industriali: Sport e Salute vuole far crescere lo sport in termini sociali e anche industriali e questa manifestazione inclusiva e green può essere lo scenario perfetto per vivere la grande equitazione», ha concluso.
Frecciarossa Milano Jumping Cup 2022, Riva (ass. Sport): “La collaborazione con Sport e Salute sta accelerando, è fondamentale che ci sia un’ottima relazione con la città”
«Oggi è una grande giornata per la nostra città che sta diventando una grande capitale sportiva del nostro Paese. Stiamo andando in una direzione positiva per lo sport, Milano sta lavorando alla propria generazione olimpica. Da agosto in poi avrà almeno 4 importantissimi eventi sportivi. Lo sport è fondamentale per il turismo e per tutte le attività della nostra città» e «questa unione è fondamentale per tutto il nostro Paese». Così Martina Riva, assessore allo Sport, al Turismo e alle Politiche Giovanili del Comune di Milano, durante la conferenza stampa di presentazione della  Frecciarossa Milano Jumping Cup 2022 che si disputerà dal 24 al 26 giugno. «La collaborazione tra Milano e Sport e Salute sta accelerando, è fondamentale che ci sia un’ottima relazione con la nostra città che lamenta qualche mancanza dal punto di vista delle attività sportive. Ringrazio la Federazione con cui sono sicura metteremo insieme un grande evento», ha concluso.
da Comunicato Stampa RCS

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.