Seguici

Serie B

Ascoli-Parma 1-3: Bucchi “consegna” la vittoria ai Crociati

Foto e Video Gallery. Le voci dei protagonisti

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 5 min.

Ascoli-Parma 1-3: Bucchi “consegna” la vittoria ai Crociati

Foto e Video Gallery. Le voci dei protagonisti

ASCOLI PICENO – Davvero brutta e rovinosa la sconfitta casalinga dei bianconeri contro i crociati del Parma.

Brutta, soprattutto, perché ci è sembrata a tutti noi quasi voluta dal mister bianconero Cristian Bucchi.

Dopo l’opaco pareggio interno con il Cittadella e l’incolore prestazione di Perugia si pensava che il trainer bianconero potesse invertire la rotta per la disposizione tattica in campo della sua squadra.

Invece oggi di nuovo sull’erba la formazione sbagliata ed errata tatticamente.

Dopo diciassette minuti di gioco l’Ascoli già accusa lo 0-2 al passivo.

Per mister Bucchi non c’è da cambiare niente, soltanto il portiere Baumann infortunatosi e uscito alla mezzora.

La partita continua a farla il Parma con l’undici di Bucchi che sembra voler difendere lo 0-2.

Ci si aspettano cambi dopo il riposo ma…. mister Bucchi non è dello stesso parere: Dionisi, Lungoyi, Mendes e Adjapong continuano a starsene seduti in panchina “al riparo dal forte vento”….

Ecco che al 10° del secondo tempo il mister bianconero ha una percezione… quella di cambiare le carte in tavola…

Con un ritardo di quaranta minuti manda in campo i sopracitati e… la partita cambia in meglio per la compagine di casa.

Finalmente si vede un gioco degno di questo nome, sgroppate sulle fasce laterali e tiri in porta.

Peccato il terzo gol degli emiliani proprio nel momento più alto dei marchigiani.

Lungoyi comunque realizza l’1-3 dopo un digiuno ascolano di reti durato due partite.

E’ fortunato Buffon a dieci minuti dal 90° a ribattere fortunosamente la sfera con la coscia: un probabile 2-3 dell’Ascoli avrebbe messo in difficoltà la sua squadra.

Finisce così tra i fischi degli oltre seimila tifosi bianconeri, con la squadra a rapporto dai tifosi sotto la Curva Nord ma, con mister Bucchi che va dritto verso gli Spogliatoi.

Gran parte delle colpe di questa mostruosa sconfitta porta la sua firma.

 

Foto Gallery (CLICCA QUI)

 

Video

 

 

 


IL TABELLINO

ASCOLI-PARMA 1-3 (0-2)

RETI: 7’ pt Tutino (P), 17’ pt Inglese (P), 21’ st Man (P), 34 st Lungoyi (A)

ASCOLI (4-3-3): Baumann (29’ pt Guarna); Salvi, Botteghin, Bellusci, Giordano (10’ st Adjapong); Collocolo, Buchel, Caligara; Falzerano (10’ st Lungoyi), Gondo (10’ st Dionisi), Bidaoui (28’ st Mendes). A disp. Simic, Quaranta, Donati, Eramo, Palazzino, Giovane, Fontana. All.: Bucchi

PARMA (4-2-3-1): Buffon; Del Prato, Romagnoli (1’ st Circati), Valenti, Oosterwolde; Estevez, Juric; Camara (9’ st Man), Vazquez (25’ st Sohm), Tutino (13’ st Hainaut); Inglese (25’ st Benedyczak). A disp. Chichizola, Corvi, Osorio, Balogh, Bonny, Coulibaly, Zagaritis. All. Pecchia

ARBITRO: Prontera di Bologna.

NOTE: ammoniti Vazquez (P), Salvi (A), Oosterwolde (P), Hainaut (P), Dionisi (A), Juric (P). Spettatori 6.494 (abbonati 3.912) per un incasso di 56.794,70 € (rateo abbonamenti 31.165,70 €). Rec. 2’ pt, 4’ st.

 

Mister Bucchi ha commentato così la prestazione dei bianconeri:

“Salvo gli ultimi 20’ e in parte l’atteggiamento del secondo tempo. Abbiamo commesso errori che ci hanno complicato la partita, non c’erano la ferocia e la cattiveria che avevo chiesto. Abbiamo fatto un buon finale, ci sono stati episodi che, se non fosse stato per bravura di Buffon o per sfortuna, ci avrebbero potuto consentire di riprendere la gara. Il Parma è stato bravo a tenere il ritmo alto, noi invece in fase di non possesso abbiamo tenuto il ritmo basso. Questo non è uno spogliatoio che non sta seguendo l’allenatore, ma fra lo scorso anno e quello in corso c’è un periodo di adattamento. I cambi hanno messo brio, mi sono piaciuti Lungoyi, Dionisi, Mendes; ma credo che oggi stiano mancando le prestazioni individuali, il guizzo, la giocata che può spostare gli equilibri. La sosta ci dà la possibilità di recuperare qualche calciatore”.

VIDEO INTEGRALE


Eric Botteghin al termine di Ascoli-Parma:

“Dobbiamo essere più cattivi, nelle ultime due partite abbiamo giocato male, ma abbiamo tempo di svegliarci e fare qualcosa in più, lavorare e dimostrare sul campo. Sono arrabbiato, avrei preferito giocare subito piuttosto che fare la sosta. Dobbiamo crescere come squadra, il momento non è positivo, lo sappiamo, l’unica cosa che possiamo fare è stare uniti e compatti e giocare meglio”.

VIDEO INTEGRALE:

Il Capitano Federico Dionisi al termine di Ascoli-Parma ha commentato così la prestazione della squadra:

“Oggi serviva una reazione diversa, soprattutto dopo la partita di Perugia, servivano un altro spirito e un’altra marcia, invece siamo partiti un po’ leggeri e titubanti, abbiamo un po’ perso quella rabbia e quella voglia che questa squadra ha sempre avuto nel suo DNA. E’ una squadra che prende coscienza dei propri errori e degli schiaffi presi a Perugia e oggi col Parma, vogliamo cambiare marcia, dare una risposta a noi stessi, alla proprietà e ai tifosi, è giusto che l’Ascoli meriti di più dal punto di vista della prestazione. In questo momento siamo in balia degli eventi, non dobbiamo essere questi. L’Ascoli ha sempre dimostrato di voler battagliare, di avere grinta e voglia, voglia di dimostrare di andare anche oltre un avversario più forte. Questo spirito è mancato in queste ultime due partite, c’è la voglia di voler migliorare, siamo andati sotto ai tifosi per metterci la faccia, a questa squadra si può dire tutto tranne che non siamo responsabili, quindi fischi giusti, disappunto giusto dei tifosi, che ci hanno sempre sostenuti e seguiti in massa, dobbiamo dare un’altra risposta, noi dobbiamo tornare a fare i fatti e torneremo a fare i fatti. Siamo dispiaciuti, pretendevano da noi stessi una prestazione diversa oggi, mentre siamo stati in balia di quello che ci succedeva. Testa bassa e pedalare”.

VIDEO INTEGRALE:


https://parmacalcio1913.com/


https://www.ascolicalcio1898.it/


Per info su Oggi Sport Notizie: https://oggisportnotizie.it/

e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisportnotizie

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.