Seguici

Europei Basket

EuroBasket 2022: L’Italia cede solo all’overtime. La Francia soffre ma va in semifinale.

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 min.

Per la quarta volta consecutiva l’Italia si ferma ai quarti di finale di Eurobasket. Questa volta però il passaggio del turno è sembrato veramente vicino, contro una Francia non trascendentale ma che storicamente è la nostra bestia nera. Gli azzurri infatti non vincono in campo europeo contro i transalpini da lontano 2003. I francesi per imporsi hanno dovuto però sudare le proverbiali sette camicie, visto che il 93- 85 finale è arrivato solamente a dopo un tempo supplementare.

L’Italia dopo aver inseguito nei primi venti minuti chiusi sul 38 a 31, nel corso del terzo quarto ha giocato il suo miglior basket. Gli azzurri giocavano con il fuoco negli occhi, aggressivi in difesa e chirurgici in attacco, tanto da segnare ben 31 punti contro i 18 dei francesi, con addirittura un parziale di 17-3 negli ultimi 240 secondi del quarto (56-62).

La Francia, piegata ma non spezzata, cercava di rimanere in gara ma l’Italia nell’ultimo periodo perdeva parte della sua incisività offensiva e si affidava al talento dei singoli: Spissu e Fontecchio in primis.

Era proprio Fontecchio, miglior giocatore Azzurro di questa Eurobasket, a dare il +7 (68-75) ai suoi a poco più di due minuti dalla sirena, grazie a una tripla step back di altissima scuola. Partita indirizzata verso l’Italbasket che però sul più bello si smarriva. Qualche scelta offensiva errata, un paio di difese troppo soft ed un sanguinoso tecnico fischiato a Spissu per flopping in seguito a un blocco offensivo di Gobert, consentivano di francesi di tornare a meno due (75-77).

A 16 secondi dalla fine però Fontecchio aveva in mano i due libri della vittoria. Il neo giocatore degli Utah Jazz sentiva la pressione e per due volte mandava il pallone sul ferro. Dopo il pareggio di Thomas Heurtel (77-77), sempre Fontecchio quasi sulla sirena aveva illay-up della vittoria, sbagliandolo ma oggettivamente era un tiro a bassissima percentuale.

Nel supplementare la Francia ne aveva di più è in Italia si sgonfiava, ma capace comunque di essere a un minuto dalla fine del supplementare ancora sul -2 (87-85).

Alle fine grazie al definitivo 93-85 i francesi per la seconda volta consecutiva si salvano nell’over time e si lanciano con rinnovata ambizione verso le semifinali.

MVP della gara, più di Gobert (19 punti e 14 rimbalzi) e Fournier (17 punti), sicuramente Thomas Heurtel, autore di letture offensive impeccabili nei momenti decisivi della gara oltre che capace di portare a casa un bottino fatto di 20 punti e 8 assist.

Per l’Italia nonostante la sconfitta vanno solo applausi per aver saputo, durante tutto il torneo, emozionare tutti i tifosi oltre che per aver mostrato una qualità di gioco invidiabile dove in un collettivo granitico sono spiccate le individualità di Melli, Spissu, Fontecchio oltre che il lavoro scuro di Achille Polonara

ITALIA-FRANCIA 85-93 OT

  • Italia: Fontecchio 21, Melli 10, Polonara 9, Spissu 21, Tonut 4; Biligha, Datome 12, Mannion 4, Pajola, Ricci 4. N.e.: Tessitori, Baldasso. All.: Pozzecco.
  • Francia: Albicy, Fournier 17, Gobert 19, Tarpey 8, Yabusele 15; Fall, Heurtel 20, Luwawu-Cabarrot 13, M’Baye, Okobo, Poirier. N.e.: Maledon. All.: Collet.

1/4 di Finale
13/09/2022
Spagna-Finlandia 100-90
Grecia-Germania 96-107

14/09/2022
Francia-Italia 93-85
Polonia-Slovenia 90-87

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.