Seguici

Europei Basket

EuroBasket22: i numeri di Milano e della competizione

Tutti i numeri e le curiosità della manifestazione

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 5 min.

EuroBasket22: i numeri di Milano e della competizione.

Attraverso il seguente comunicato della FOP esaminiamo numeri, curiosità e personaggi che hanno fatto grande Eurobasket2022, non solo dal punti di vista sportivo.

Il weekend di Berlino ha chiuso la 41° edizione del FIBA EuroBasket, che nella prima fase è stato giocato a Colonia, Tbilisi, Praga e Milano. Straordinari sono i numeri prodotti dall’evento organizzato al Forum di Assago, perché straordinario è stato lo sforzo profuso dalla Federazione Italiana Pallacanestro e dal suo advisor commerciale Master Group Sport. Alcune cifre…

• Ticketing
Sono stati emessi oltre 75.000 biglietti, che hanno visto numerosi tifosi provenienti da 70 Paesi e dai cinque continenti oltre che da tutta Europa. Dalla Nuova Zelanda al Canada, passando per Argentina e Brasile, Cina, Kenya e Sud Africa. Di questi quasi 4000 tifosi estoni hanno supportato la squadra soggiornando a Milano per quasi 10 giorni.

• Accrediti
Sono stati emessi oltre 2.000 pass (73 nazioni), di questi circa il 70% per la sola permanenza nella venue di Milano.

• Media
Oltre 200 Media totali (tra testate, broadcaster, fotografi e Media staff) erano presenti a Milano, di cui quasi la metà stranieri e provenienti da 15 nazioni. (Anche Oggi Sport Notizie era presente con il Direttore Marco Capriotti, ndr).

• Volontari
Un supporto fondamentale è arrivato dai 170 volontari che a Milano hanno “donato” 8.660 ore nei 13 giorni. L’internazionalità dell’evento si comprende anche dalla loro provenienza eterogenea: Cina, Grecia, Spagna, Kenya, Uruguay, Iran, Colombia, Argentina, Romania, Perù, Polonia, Francia e Stati Uniti.

• Pasti
Sono stati somministrati a Milano oltre 12.000 pasti, tra cena e pranzo, nell’area Hospitality e a tutto lo staff che ha seguito l’evento.

• Transportation
Venti pullman e trenta auto hanno costituito la flotta a Milano che ha permesso il trasporto di team, delegati e VIP per più di 800 corse complessive.

• Pernottamenti
Un evento come EuroBasket 2022 ha rappresentato un volano per l’economia e il turismo di Milano: 2.400 i pernottamenti per le squadre, 800 per i Delegati e oltre 3.800 per i soli tifosi estoni. A questi vanno aggiunte le altre tifoserie ed operatori Media.

• VIP
Tante presenze di assoluto prestigio hanno arricchito il parterre milanese di EuroBasket 2022: molte istituzioni sportive e politiche, rappresentanti delle aziende partner e volti dell’imprenditoria, oltre ai numerosi VIP provenienti dal mondo del basket italiano, internazionale ed NBA, hanno risposto presente alla chiamata del Basket e della squadra Azzurra.

Alcuni nomi
• Istituzioni sportive; Giovanni Malagò (Presidente Coni), Vito Cozzoli (Presidente Sport e Salute), Umberto Gandini (presidente LegaBasket), Stefano Domenicali (Presidente e Amministratore Delegato Formula One Group), Christos Stavropoulos (General Manager Olimpia Milano), Luis Scola (AD Pallacanestro Varese). Giovanni Carnevali (AD e DG US Sassuolo Calcio), Javier Zanetti (Vice-Presidente Inter), Fausto Maifredi (ex presidente FIP).

• Politici: Giancarlo Giorgetti (Ministro per lo sviluppo economico), Valentina Vezzali (Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri | Sport), Attilio Fontana (Presidente della Regione Lombardia), Giuseppe Sala (Sindaco di Milano), Giammaria Manghi (Capo della segreteria politica Presidenza Regione Emilia Romagna), Antonio Rossi (Sottosegretario allo sport Regione Lombardia), Martina Riva (Assessore allo Sport, al Turismo e alle Politiche Giovanili del Comune di Milano), Damiano Tommasi (Sindaco di Verona).

• FIBA: Hamane Niang (Presidente FIBA Mondo), Turgay Demirel (Presidente FIBA Europa), Kamil Novak (FIBA Executive Director Europe);

• Basket: Ettore Messina (allenatore Olimpia Milano), diversi giocatori dell’Olimpia, Marco Belinelli, Bogdan Tanjevic, Dino Meneghin, Giuseppe Poeta, Andrea Bargnani, Danilo Gallinari, Dirk Nowitzki, Sandro Gamba, Roberto Brunamonti, giocatori e allenatori della NBA come Khris Middleton, Jordan Poole e Gregg Popovich

• Calciatori: Tommaso Pobega, Antonio Cassano, Lele Adani, Nicola Ventola, Bobo Vieri, Maurizio Ganz, Nicola Legrottaglie, Demetrio Albertini, Manolo Gabbiadini, Antonio Cabrini, Gianluca Pagliuca, Cristiano Doni;

• Sportivi: Matteo Berrettini, Francesca Schiavone, Filippo Tortu, Francesca Piccinini, Anna Ryzhykova e Viktoria Tkachuk (atlete ucraine atletica leggera)

• Spettacolo: Antonio Albanese, Linus

• La Fan Zone
Dal primo all’otto settembre nell’iconica location di Piazza del Duomo la Fan Zone, arena di 1.300 metri quadri, ha accolto le numerose migliaia di appassionati di basket italiani e provenienti da tutto il mondo in una moltitudine di show e intrattenimenti, tutti accomunati dal tema della palla a spicchi. La Fan Zone è stata organizzata e gestita da Master Group Sport, advisor commerciale della Federazione Italiana Pallacanestro.

• Marketing | Comunicazione | Eventi
Una campagna di comunicazione importante su tutti i mainstream media ed una attività di promozione a partire dal 2021 ha coinvolto il mondo basket e generalista a supporto di EuroBasket 2022 Milan. Così come i numerosi eventi che hanno preceduto l’evento (dal Countdown clock a 100 giorni dal via all’inaugurazione della Fan Zone) con oltre 70 Media, istituzioni e partner che hanno presenziato. Per poi passare dalle attività collaterali messe in campo durante l’evento. Dal Media Day negli studi Sky Sport di Milano, passando per il cortometraggio “Un Coach come padre” l’incredibile storia di Sandro Gamba proiettata in anteprima al Cinema Ante, fino all’evento in Bocconi “Eurobasket 2022 – Athletes and careers: who takes responsibility?”. Ogni giorno il canale Twitch ItalBasket ha ospitato “GranBasket”, una Live di un’ora condotta da Margherita Granbassi che ha ospitato personaggi dello sport, dello spettacolo e della cultura arrivati a Milano per seguire l’Europeo.

• Sostenibilità
E’ stato redatto un Piano di Sostenibilità EuroBasket 2022 Milan, che ha coinvolto tutti gli stakeholders. Tra questi Onlus e Associazioni no profit che hanno presenziato alla Fan zone. Un progetto LEFT OVER che ha coinvolto le Nazionali, con gli atleti che hanno donato alcuni articoli per una attività di inclusione sociale e sportiva a Milano una volta finito il girone. E’ stato inoltre avviato un progetto di recupero alimentare utilizzato in progetti di utilità sociale, a favore di persone bisognose. Al fine di favorire l’affluenza dei tifosi e dei cittadini ucraini al match del 5 settembre al Forum, è stata lanciata la “Promozione Ucraina-Italia” a tariffe ridotte su alcune categorie di biglietti riservata ai cittadini Ucraini.

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.