Seguici

Euroleague

Eurolega – Day 7: La Virtus Bologna vince il Derby contro l’EA7 Milano!

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 min.

Isaïa Cordinier e Daniel Hackett (Ea7 Milano vs Virtus Bologna, 09/11/2022)

Il Forum di Assago continua ad essere stregato per l’Olimpia Milano che è uscita sconfitta dal Derby Italiano di Eurolega contro una chirurgica Virtus Bologna.

In quello che era anche il derby degli allenatori, visto che Messina e Scariolo si sono seduti su entrambe le panchine, ad avere la meglio è stato proprio quest’ultimo che ha condotto le Vu Nere alla vittoria con il punteggio finale di 59-64.

Per Milano, che in stagione ancora non riesce a sfatare il tabù Forum, si tratta della terza sconfitta consecutiva, che porta il bilancio a tre vittorie e quattro sconfitte, stesso bilancio della Virtus Bologna.

Eppure per le scarpette rosse la partita era iniziata tutt’altro che male con un primo quarto di altissimo livello dove l’ex Brescia Mitrou-Long e Melli dettava il gioco a suon di triple e canestri.

Chiuso il primo quarto sul 27-12, Bologna però cambiava marcia sfruttando anche l’attacco deficitario di Milano che aveva poche soluzioni contro la difesa ben organizzata degli ospiti. Il trascinatore bolognese è stato indubbiamente Teodosic (15 punti) che guidava i suoi, con il prezioso aiuto di Mickey e Shengelia al vantaggio già alla fine del primo tempo, chiuso sul 35-39.

La Virtus nella seconda metà gara riusciva ancor di più ad imbrigliare l’attacco Milanese che combinava veramente ben poco (22 punti in 30′). Brutte percentuali al tiro, pessime dalla lunetta (12/24) e un paio di giocatori opachi: Pangos, Voigtmann e Thomas su tutti, penalizzavano fortemente l’Olimpia. Il vantaggio ospite si portava a fine terzo periodo oltre la doppia cifra (40-51) con Milano sulle ginocchia.

Il vantaggio bolognese resisteva anche nell’ultimo periodo, con i ragazzi di coach Scariolo che riuscivano anche a contenere la sfuriata delle scarpette rosse che valeva il -6 (53-59). Ci pensava però il solito Teodosic a chiudere la gara fino al definitivo 55-64.

Milano, anche se non si può ufficialmente parlare di crisi, in Eurolega dalla vittoria contro il Bayern Monaco di 20 giorni fa sta combinando ben poco, alternando fasi di gioco di alto livello ad altre tutt’altro che buone.

Dal canto suo Bologna, dopo aver fatto conoscenza con il livello di basket dell’Eurolega, da un paio di settimane a questa parte sta risalendo la china avvicinandosi sempre di più al 50% di vittorie

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA 59-64

  • Milano: Davies 11, Thomas 2, Mitrou-Long 13, Pangos 6, Tonut 1, Melli 9, Ricci 2, Hall 8, Hines 5, Voigtmann 1, Baldasso 1, Alviti ne. All. Messina.
  • Virtus Bologna: Cordinier 7, Belinelli ne, Pajola 2, Bako, Jaiteh 2, Lundberg 7, Shengelia 12, Hackett 1, Mickey 14, Weems ne, Ojeleye 4, Teodosic 15. All. Scariolo.

Per altre info sulla LBA: https://oggisportnotizie.it/category/basket/

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.