Seguici

Mondiali

Senegal-Olanda 0-2: nel finale la spuntano gli Orange

Le reti di  Gakpo e Klaassen. Highlights e Statistiche

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 4 min.

Senegal-Olanda 0-2: nel finale la spuntano gli Orange

Le reti di  Gakpo e Klaassen. Highlights e Statistiche

L’Olanda trova tre punti fondamentali nella prima giornata del Gruppo A, soprattutto considerando la vittoria dell’Ecuador di ieri.
  • 3 punti fondamentali per l’Olanda di van Gaal

  • Una partita molto attenta da parte di entrambe le squadre, sbloccata solo nel finale dagli Oranje

  • Nella prossima giornata il Qatar affronterà il Senegal e l’Olanda l’Ecuador.

Senegal 0-2 Olanda | Gruppo A

Gakpo (84′), Klaassen (99′)

Dopo la vittoria dell’Ecuador nella partita inaugurale della Coppa del Mondo Qatar 2022 contro i padroni di casa, Senegal e Olanda erano chiamate a fare bene per tenere il passo dei sudamericani. Sfortunatamente per la squadra di Cissé, tuttavia, sono stati gli Oranje ad imporsi con una prestazione attenta e con prezioso cinismo.

I momenti chiave

Non è stata una partita molto entusiasmante quella tra Senegal e Olanda, sicuramente differente dalle due gare che hanno preceduto questo match nella Coppa del Mondo. Cosy Gakpo, tuttavia, ha ben pensato di sbloccare il match all’84’: bel cross di De Jong, un cioccolattino solo da scartare per Gakpo che si inserisce alla perfezione e sfrutta al meglio la giocata del compagno di reparto, segnando di testa l’1-0. L’episodio principale del match, ovviamente, considerando appunto l’andamento generale della partita e il risultato finale.

Nei minuti di recupero, però, al 99′ Davy Klaassen ha segnato il raddoppio per l’Olanda, sfruttando una parata di Mendy sul tiro di Depay e spedendo in rete il 2-0.

Le statistiche

Louis van Gaal (71 anni e 105 giorni) è diventato il terzo allenatore più anziano della Coppa del Mondo dopo Otto Rehhagel (71 giorno e 317 giorni) con la Grecia nel 2010 e Óscar Tabárez (71 giorni e 125 giorni) con l’Uruguay nel 2018.

Dal 1938 ad oggi l’Olanda non ha mai perso la propria gara inaugurale del torneo: in quell’anno arrivò la sconfitta al primo round contro la Cecoslovacchia, da allora 7 vittorie e 2 pareggi.

Negli ultimi 16 incontri a livello internazionale, l’Olanda ha collezionato 12 vittorie e 4 pareggi: tutto questo da quando Louis van Gaal si è seduto sulla panchina degli Oranje nel 2021.

Dichiarazioni

Aliou Cissé si è dimostrato soddisfatto al termine della partita, nonostante la sconfitta finale: “Sono orgoglioso della partita giocata dai miei ragazzi. L’Olanda ha difeso molto bene, il nostro obiettivo era provare a segnare in contropiede. Ora dobbiamo concentrarci per quella che sarà una partita molto importante contro il Qatar. Sarà una partita molto complicata e lo sappiamo. Sarà decisivo e dobbiamo essere motivati ​​per questo.

Abbiamo avuto l’opportunità di segnare, ma questo è il calcio e sappiamo che dobbiamo continuare a lavorare sodo per raggiungere i nostri obiettivi”.

Van Gaal, invece, ha detto in conferenza: “È stata una partita molto dura per noi. In realtà, non abbiamo avuto tante difficoltà quando i nostri avversari erano in possesso. Abbiamo regalato pochissime occasioni ma non mi accontentavo del possesso palla. Siamo stati imprecisi, abbiamo corso troppo con la palla. Nonostante ciò, abbiamo avuto cinque occasioni ragionevoli nel primo tempo. Ma il secondo tempo non è stato migliore. Tuttavia, abbiamo ottenuto una vittoria per 2-0 contro i campioni dell’AFCON, quindi possiamo essere molto, molto contenti.

È stata una vittoria efficiente. Abbiamo giocato il primo tempo con uno scarso possesso palla. Tuttavia abbiamo creato diverse possibilità. Secondo tempo più equilibrato. Abbiamo concesso due occasioni, una nel primo tempo. Nella ripresa abbiamo creato un’occasione e segnato due gol. A dire il vero ero calmo. Ho sempre avuto la sensazione che avremmo segnato. Una vittoria efficiente, sono d’accordo, ma siamo stati anche più in forma. I senegalesi ogni due minuti erano stesi a terra, motivo per cui abbiamo giocato otto minuti in più. Non è stata una bella partita da parte nostra ma lo è stata in difesa perché abbiamo concesso poco”.

L’MVP della partita, infine, ha rilevato la gioia per il primo gol in una Coppa del Mondo: “Ho visto il portiere venire verso di me ed è stato momento da all-in, un’opportunità fantastica e tutto quello che dovevo fare era spingere la palla in porta. L’emozione è molto diversa da un gol normale. C’è più emozione legata al risultato per il tuo paese che per il tuo club perché vuoi rendere tutti orgogliosi. Penso che abbiamo una grande squadra con grandi giocatori e penso che siamo un gruppo unito e contribuirò a dare una mano”.

 

HIGHLIGHTS (clicca QUI)

 

LIVE gara

 


Per info su Oggi Sport Notizie: https://oggisportnotizie.it/

e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisportnotizie

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.