Seguici

Storie del Calcio

“Un Amore chiamato Calcio”: un tuffo nella Storia del Calcio (foto e video)

Presentato a Roma il Libro storico sulle maglie e cimeli del Calcio Italiano

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 min.

“Un Amore chiamato Calcio”: un tuffo nella Storia del Calcio (foto e video)

Presentato a Roma il Libro storico sulle maglie e cimeli del Calcio Italiano

 

Una passione di tutta la vita, un gruppo di Collezionisti nella loro meravigliosa Lega e il frutto di anni di sacrifici alla ricerca di qualsiasi cimelio della squadra o delle squadre del Cuore.

Maglie, palloni, biglietti, gagliardetti, documenti, accessori per fermare la grande storia del calcio, gli anni pioneristici del pallone fatti di periodi lontanissimi e distanti da quelli di oggi (economicamente troppo lussuosi) ma ben più intrisi di passione e Amore… Amore per il Calcio… Un Amore chiamato Calcio

E’ questo il titolo della pubblicazione cartacea di oltre trecento pagine presentata ieri sera al Circolo Canottieri Aniene sulle sponde del Tevere a Roma.

Presenti quasi tutti i collezionisti che hanno contribuito con i loro cimeli alla realizzazione del libro.

Nella Sala Grande

eccole disposte tutte nell’elegante quadrilatero a rivivere un secolo di storia del calcio.

La maglia dell’Italia nel 1934 in piena epoca fascista, quella del Grande Toro di Aldo Ballarin accompagnata da sua nipote Nicoletta Perini il cui nonno Dino Ballarin perì insieme al fratello Aldo nella Tragedia di Superga il 4 maggio 1949.

Quella di Zoff campione del mondo in Spagna nel 1982, quella scudettata del Cagliari (simile a quella della Sambenedettese) e del Napoli di Diego Armando Maradona.

Le maglie, quelle di lanetta vere e proprie opere d’arte a differenza di quelle di oggi, sintetiche e artificiali forse come anche il Calcio di oggi scaduto nei valori che potevano regalarci le epoche di un tempo che non c’è più.

La meravigliosa decisione della Lega dei Collezionisti che ha voluto la vicinanza delle maglie tra squadre “nemiche”.

Ecco dunque ammirare quella della Sambenedettese a braccetto con quella dell’Ascoli, quella del Milan con l’Inter, Torino con Juventus,  Lazio con Roma, Genoa con Sampdoria, Verona con Vicenza e Venezia, Bologna con Parma.

E’ giusto: lo Sport e il Calcio devono accomunare e non dividere anche se lo sfottò è sempre ben accetto.

 

In questo clima fantastico era presente anche il mio Amico Pietro Cipolloni che ringrazio per avermi coinvolto, per la realizzazione di questo stupendo Libro, nello scrivere la storia ormai centenaria della nostra squadra del Cuore, la mitica Sambenedettese Calcio.

La maglia rossoblù di Giancarlo Petrangeli del torneo di serie B 1982/83, presente ieri a Roma, è una delle molte centinaia che Pietro Cipolloni conserva e custodisce nel suo “Tempio storico rossoblù”. Ho provato infinita emozione nel vederle e nel toccarle: quelle di Peppe Valà, Nicola Traini, Walter Zenga e su tutte le maglie dei compianti Giuliano Fiorini, Tiziano Manfrin e Stefano Borgonovo.

Complimenti Pietro per questa tua passione coltivata come grande gesto d’Amore verso la Samb Calcio che si spera possa tornare dove i tifosi meritano, nei Campionati calcistici di massimo livello.

 

L’uscita del libro è datata 2 dicembre.

Per i giorni 17 e 18 dicembre è attesa a Bologna una seconda presentazione.

“Un Amore chiamato Calcio” è un grande Libro, le cui pagine sono tutte da leggere e ammirare e in cui puoi respirare ancora oggi il profumo della Canfora e la passione, quella che fa pulsare eternamente il Cuore di tutti noi.

Luigi Tommolini

Video e Foto di Pietro Cipolloni

 

 

Foto di Pietro Cipolloni (clicca QUI)

 

Foto Lega dei Collezionisti (clicca QUI)

 

https://www.facebook.com/lamagliasambenedettese

 


Per info su Oggi Sport Notizie: https://oggisportnotizie.it/

e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisportnotizie

 

Continua a leggere
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Giuliano Mellai | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.