Seguici

Europei

Retegui non basta: l’Inghilterra sbanca Napoli e batte l’Italia per 2-1

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 min.

Il percorso verso Euro2024 parte in salita per l’Italia di Roberto Mancini. Gli Azzurri perdono a Napoli per 2-1, non basta la rete del debuttante Retegui per rispondere alle reti inglesi di Rice e Kane arrivate nel primo tempo. L’Italia non perdeva in casa nelle qualificazioni europee da 24 anni.

Gli schieramenti

Roberto Mancini torna al 4-3-3, dopo aver usato anche il 3-5-2 nelle ultime uscite azzurre. L’Italia si affida al centrocampo che ha regalato grandi gioie ad Euro2020: Barella, Jorginho e Verratti in mediana, davanti a Di Lorenzo, Toloi, Acerbi e Spinazzola che agiscono sulla linea difensiva. Tutti i riflettori, in attacco, sono per Matteo Repegui, al debutto in Nazionale nella prima convocazione in azzurro. Ai suoi lati ci sono Berardi e Lorenzo Pellegrini.

Southgate risponde con la formazione tipo: Pickford in porta, Walker, Maguire, Stones e Shaw in difesa, Phillips, Bellingham, Rice sulla mediana con Grealish, Kane, Saka in attacco.

La partita

Gli Azzurri partono bene con un buon pressing alto, ma gli inglesi sono pericolosi in ripartenza. Al 13′ il primo squillo inglese arriva da una percussione centrale con un tiro di Bellingham da fuori, che Donnarumma devia in angolo. Dagli sviluppi dello stesso nasce il vantaggio dell’Inghilterra, dopo un batti e ribatti in area Rice sbriga la faccenda battendo Donnarumma. Da qui in poi è un monologo di Harry Kane e compagni, che dimostrano di essere superiori in tutto e per tutto. A pochi minuti dalla fine del primo tempo c’è anche il raddoppio per gli ospiti: sempre dagli sviluppi di un calcio d’angolo Di Lorenzo anticipa Kane con un braccio, l’arbitro concede il calcio di rigore dopo una revisione al Var. Dagli 11 metri il capitano inglese spiazza Donnarumma, è 2-0 Inghilterra al 45′.

Secondo tempo

Nella ripresa vediamo tutta un’altra Italia. Verratti sale di livello e di conseguenza tutto il resto della squadra. La prima occasione per gli Azzurri è al 51′, palla in area per Pellegrini che d’esterno la mette però a lato. Fino al 55′ la partita di Retegui è stata più che anonima, ma all’attaccante oriundo basta un pallone per spedirlo in porta: Pellegrini gli mette un cioccolatino da spingere solo in porta, il classe 1999 non delude le attese ed accorcia il risultato. La squadra di Mancini tenta il tutto per tutto col passare del tempo, la partita diventa maschia: Politano, Gnonto e Tonali provano a cambiare il match ma non riescono anche per una ottima solidità difensiva inglese. All’80’ viene espulso Shaw per doppia ammonizione, l’Italia però non riesce a scardinare la difesa avversaria.




Dove trovare Oggi Sport Notizie:




Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League evidenza Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC news numeri pallavolo press conference Programma Gare Qatar 2022 Risultati roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Leonardo De Lauretis | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.