Seguici

LBA

LBA Serie A quinta giornata: Bologna e Venezia a punteggio pieno. Milano ko

Pubblicato

il

campionato Basket LBA Serie A
Tempo di lettura: 3 min.

Il campionato di Serie A di basket è arrivato alla quinta giornata, che si è svolta tra sabato e lunedì. Due le squadre che sono ancora a punteggio pieno, ossia Bologna e Venezia. La Virtus ha superato, nel match di lunedì, Napoli per 88-75. La differenza è stata fatta in primis dalle percentuali al tiro (63% da due e 12 su 32 dall’arco), ma anche da una fase difensiva pressoché perfetta. La svolta c’è stata nel secondo quarto, con un parziale di 23-6. Il protagonista principale è stato Jordan Mickey (17 punti e 14 rimbalzi). Bene anche Belinelli, autore di 14 punti e di tre triple decisive. I campani hanno pagato soprattutto le palle perse, che sono state ben 20. Inutili dunque i 20 punti di Zubcic.

LBA Serie A quinta giornata: il recap

L’altra capolista Venezia ha superato con uno spettacolare 102-88 Varese.  A suonare la carica in casa Reyer sono stati Wiltjer (22 punti), B. Brown Jr. (14 punti),  Tucker (18 punti). I veneti hanno sfruttato un grandissimo avvio e, nonostante i lombardi siano riusciti a rientrare in partita, alla fine questo ha inciso e non poco sul risultato finale, L’allungo decisivo è poi arrivato nel quarto quarto, con il +25, che l’Openjobmetis è riuscita solo a ridurre prima della sirena. L’altro risultato importante della quinta giornata è stato il ko di Milano, sconfitta in caso da Pesaro. La prestazione dei marchigiani è stata senza alcun dubbio stellare. Protagonista assoluto è stato Totè, con 20 punti. Bene anche Bamforth (17 punti), con le sue giocate cruciali nei momenti chiave. L’Armani è stata costretta a giocare una partita di rincorsa e a decidere sono state le grosse pecche difensive. A poco è servita la buona prestazione di Kamagate (15 punti).

Ed ecco che dietro le due capolista ci sono Brescia, Trento e Reggio. I lombardi sono stati sconfitti proprio dalla Dolomiti Energia. 90-82 è stato il risultato di un match combattuto fino all’ultimo. A fare la differenza sono stati difesa e tiro dalla distanza. Il migliore della sfida è stato senza alcun dubbio Garzulis, autore di 16 punti. A completare l’opera i 13 di Alviti e gli 11 di Baldwin e Biligha. Tra i lombardi bene Christon (20 punti). 90-83 è stato invece il punteggio con cui gli emiliani hanno avuto la meglio di Treviso. A trascinare la Unahotels è stato uno scatenato Galloway, autore di 29 punti. Decisiva, nonostante i momenti di blackout è stata dunque la forza in attacco, come testimoniato dai 23 punti di Hervey. Buone conferme anche da Derthona e Cremona. La prima ha vinto in casa della Dinamo, con un 94-74 che fa capire l’andamento in quel del Palaserradimigni. Ben cinque giocatori in doppia cifra, con Dawe sugli scudi, mentre i sardi non sono mai realmente stati in partita. Quella della Vanoli è stata invece una vittoria al cardiopalma, visto che è arrivata all’overtime e dopo esser stata in vantaggio. Un recupero arrivato dal -20 e che ha poi trovato il suo apice in un parziale di 8-0 nel primo tempo supplementare. Fondamentale è stato Zegarowski con 25 punti con 3/7 da due, 4/6 da tre e 5 assist. Ok anche Pistoia, che ha espugnato Brindisi 78-72. Si tratta della prima vittoria stagionale per i toscani. Un successo che porta la firma di Moore, autore di 30 punti.




Dove trovare Oggi Sport Notizie:




Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League evidenza Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC news numeri pallavolo press conference Programma Gare Qatar 2022 Risultati roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Leonardo De Lauretis | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.