Seguici

Conference League

Conference League, i risultati del quarto turno della fase a gironi

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 min.

Conference League, Fiorentina prima nell’F. Aston Villa ok, pari del Lille. Viktoria Plzen unica già qualificata agli ottavi

Nella serata di oggi sono andate in scena le gare valevoli per la quarta giornata della fase a gironi di Conference League. Nel Girone A la situazione rimane aperta, complice l’1-1 del Lille in casa dello Slovan Bratislava, con i francesi che rimangono a +1 dagli slovacchi. La vittoria per 2-0 dell’Olimpija Lublijana sul Klaksvik, invece, sblocca la classifica degli slovacchi. Speranze di qualificazione alla fase successiva per tutte e quattro le squadre.

Nel B, il Gent ipoteca il passaggio del turno vincendo per 3-2 sul campo del Breidablik. Resta da vedere come andrà il recupero tra Maccabi Tel Aviv e Zorya che intanto si sono affrontati in Polonia, con gli israeliani che hanno avuto ragione per 3-1 con doppietta dell’ex Venezia Peretz.

Gironi C e D

Nel terzo raggruppamento continua il dominio assoluto del Viktoria Plzen, che anche oggi ha avuto la meglio sulla Dinamo Zagabria con lo stesso risultato dell’andata (1-0). Astana e Ballkani si fermano sullo 0-0 e si mettono entrambe a +1 dai croati. I cechi invece sono ufficialmente qualificati da primi del girone.

Nel D il 2-0 sul Lugano spinge il Club Brugge in vetta solitaria ed a pochi passi dal passaggio del turno senza passare dagli spareggi. Colpo esterno del Bodo/Glimt, ancora secondo: 2-1 ai danni del Besiktas di Ante Rebic, sempre più fuori dai giochi.

Gironi E e F

Nel Girone E tutto sembra essersi ormai ridotto al binomio Aston Villa-Legia Varsavia, entrambi a 9 punti. Gli inglesi hanno battuto nuovamente l’AZ Alkmaar per 2-1, mentre ai polacchi è bastata una mezz’ora per sbrigare la pratica “Zrinjski Mostar”.

Come abbiamo visto, alla Fiorentina è bastato il rigore realizzato da Nzola per battere anche a domicilio il Cukaricki. Adesso i viola sono finalmente in testa al Girone F a quota 8 punti, complice anche l’1-1 tra le inseguitrici Ferencvaros e Genk, rimaste quindi entrambe a -2.

Gironi G e H

Il Girone G ha ormai solo due candidate alla qualificazione: il Paok e l’Eintracht Francoforte. I greci, ancora in testa a 10 punti, si mangiano però le mani per il 2-2 interno con l’Aberdeen, mentre i tedeschi recuperano terreno e arrivano a -1 grazie all’1-0 sul campo dell’HJK Helsinki.

L’ultimo raggruppamento vede invece il primo ko della capolista e fino a quel momento sempre vincente Fenerbahce, caduta per 2-0 sul campo del Ludogorets, che si avvicina a -3. Aggancio fallito, infine, per il Nordsjaelland, fermato per 1-1 in casa dagli slovacchi dello Spartak Trnava.




Dove trovare Oggi Sport Notizie:




Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League evidenza Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC news numeri pallavolo press conference Programma Gare Qatar 2022 Risultati roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Leonardo De Lauretis | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.