Seguici

LBA

LBA Settima giornata: tre squadre in vetta. Milano ancora ko

Pubblicato

il

campionato Basket LBA Serie A
Tempo di lettura: 2 min.

Nel weekend è andata in scena la settima giornata di LBA, il campionato di Serie A di basket. Tanti i risultati a sorpresa. Tre le squadre che al momento si trovano in testa alla classifica. Continua la corsa della Virtus Bologna, che, nell’anticipo del sabato, ha superato 91-77 Treviso, alla settima sconfitta di fila. Eppure, per due quarti, la sfida è stata tutto sommato equilibrato. A salire sugli scudi è stato però Shengelia, autore di 20 punti.  La squadra di Vitucci ha provato a reagire nell’ultimo quarto, ma gli emiliani hanno tenuto botta e gestito bene i palloni più importanti e decisivi.

LBA  settima giornata: ok Venezia e Brescia. Ko Milano

La seconda capolista Venezia è riuscita ad avere la meglio di Brindisi, ma non senza difficoltà, come testimoniato dal 79-71. Il successo è arrivato nel finale,  soprattutto grazie a una tripla di Brown (15 punti). L’Happy Casa, dopo aver disputato un buon match, si è un po’ persa in attacco nel momento che ha deciso la partita. Vittoria importante anche per la terza capolista Brescia, che ha battuto Cremona 84-75. La Germani l’ha vinta soprattutto grazie alla sua solidità difensiva.  Bene sia Golden che Denegri, autori di 17 punti ciascuno. La Vanoli ha comunque lottato fino alla fine e ha messo in seria difficoltà i padroni di casa.

La notizia della settima giornata è senza alcun dubbio l’ennesima sconfitta di Milano. Lombardi sconfitti 77-68 da Scafati, trascinata da un buon Gentile (15 punti). I meneghini, dopo un pessimo primo tempo, hanno provato a reagire, ma hanno pagato imprecisione al tiro, errori e scarsa tenuta difensiva. E ora la squadra di Messina è addirittura ottava in classifica. A farsi strada dietro le tre che guidano è stata allora Napoli, vittoriosa contro Varese in uno spettacolare 97-96. A fare la differenza, in una sfida a dir poco al cardiopalma. è stato uno scatenato Pullen, decisivo con le sue triple. Amaro in bocca comunque per i lombardi, visto che Moretti ha fallito il tiro della vittoria.

LBA settima giornata: ok Sassari e Reggio Emilia

Ko invece Trento, che è caduta sotto i colpi di una rediviva  Sassari. Un 80-73 che è frutto di una partita un po’ a due facce, con i trentini che sono partiti meglio, sfruttando un buon Grazulis (12 punti). La reazione dei sardi è però stata veemente, con Tyree (20 punti) e Charalampopoulos  (20 punti) che hanno trascinato la squadra di Bucchi. La Dolomiti Energia nel finale ha cercato la rimonta, ma era ormai troppo tardi. Risale invece Reggio Emilia, che ha sconfitto 95-82 Pistoia. A suonare la carica sono stati Galloway ed Hervey, autori rispettivamente di 24 e di 21 punti, e che hanno segnato la svolta nel terzo quarto.  A chiudere il programma della settima giornata è stata la vittoria in rimonta di Pesaro su Derthona. 96-92 per la Carpegna Prosciutto, che ha dovuto inseguire per la gran parte del match. Fondamentale è stato il 32-20 dell’ultimo parziale, con metà del roster che è andato in doppia cifra, guidato dai 19 di Bamforth.




Dove trovare Oggi Sport Notizie:




Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League evidenza Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC news numeri pallavolo press conference Programma Gare Qatar 2022 Risultati roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Leonardo De Lauretis | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.