Seguici

Serie A

Conferenza stampa Di Francesco: “Moria di terzini a Frosinone. Crampi per Soulé”

Pubblicato

il

conferenza stampa Di Francesco
Tempo di lettura: 2 min.

(Dall’inviata allo Stirpe) – Dopo il match tra Frosinone e Juve, mister Di Francesco parla in conferenza stampa.

LA GARA – “Siamo rimasti senza terzini dopo Lirola. Abbiamo cercato di rimediare. La squadra era un po’ timorosa. Nel secondo tempo siamo cresciuti e abbiamo cercato di creare difficoltà alla Juve. Ricordo una parata importantissima di Szczesny. Abbiamo preso gol su una situazione che potevamo gestire meglio: abbiamo permesso un cross con troppa facilità”.

GOL PRESO – “Oggi ha esordito Lusuardi che viene da un campionato differente: non aveva mai giocato tra i grandi e ha fatto un’ottima partita. Poteva uscire meglio sul secondo gol ma guardiamo alla gara. Avrei voluto fare qualche sostituzione ma non ho potuto perché ero costretto dagli slot. Ho fatto l’ultimo cambio sull’1-1 per mettere un attaccante esterno. La squadra, per come l’ha rimediata, avrebbe meritato di più ma la Juve è una grande squadra e ti può punire”.

LAZIO – “Continuerò a lavorare con questi ragazzi dandogli forza. Devono cambiare delle strategie. Devo capire chi ho a disposizione contro la Lazio. Baez stava facendo molto bene dando quella profondità che ci mancava nel primo tempo. Nel secondo la squadra è cresciuta tantissimo anche nel palleggio”.

MOMENTO – “Come risultati è il momento peggiore. Nella partita di oggi sono insoddisfatto, è sicuramente una squadra non abituata alle partite infrasettimanale. Mi è piaciuta però la reazione. Preferirei qualche complimento in meno e qualche gol in più ma dobbiamo essere fiduciosi. Tante volte è impensabile affrontare la Juventus in questo modo ma i ragazzi lo hanno fatto. I ruoli non ci permettono di avere ricambi”.

ATTEGGIAMENTO – “I ragazzi non hanno avuto paura di affrontare la Juventus a viso aperto. Ci è mancata l’attenzione. La distrazione nel calcio è un attimo. Il calcio vive di istanti, di pensieri veloci. Il pensiero in quel momento è stato un po’ lento. Sul gol ci sono i nostri difensori che vanno a saltare. Sul primo gol abbiamo sbagliato nel palleggio. Ma vorrei guardare le cose positive”.

SOULE – “L’ho visto meno brillante in altre occasioni. Appena ho fatto il cambio aveva i crampi. Se lo avessi saputo prima avrei aspettato. Mi avrebbe aiutato se avesse detto qualcosa in più”.

HUIJSEN – “Il direttore Angelozzi non mi ha detto nulla. Parliamo di un reparto che ha difficoltà sulle fasce laterale. Oggi avevo 4 difensori centrali. È un prospetto interessante”.




Dove trovare Oggi Sport Notizie:




Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news numeri pallavolo press conference Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Leonardo De Lauretis | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.