Seguici

Ciclismo

La presentazione della Tirreno Adriatico

La 59^ edizione della Corsa dei Due Mari prenderà il via il 4 marzo da Lido di Camaiore con una cronometro individuale per concludersi, dopo sette tappe e 1115 km, a San Benedetto del Tronto.

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 min.

Una cronometro individuale, tre tappe per velocisti, due per finisseurs e un arrivo in salita. E’ questo il menù della 59^ edizione della Tirreno-Adriatico Crédit Agricole che si svolgerà dal 4 al 10 marzo 2024. La Corsa dei Due Mari toccherà, nel suo viaggio di 1115 km, quattro regioni del Centro Italia partendo dalla Toscana e passando per Umbria e Abruzzo prima di concludersi, come ormai da tradizione, nelle Marche.

IL PERCORSO DELLA 59^ TIRRENO-ADRIATICO CRÉDIT AGRICOLE

04.03.2024 Tappa n. 1 Lido di Camaiore-Lido di Camaiore (ITT), 10 KM
05.03.2024 Tappa n. 2 Camaiore-Follonica, 198 KM
06.03.2024 Tappa n. 3 Volterra-Gualdo Tadino, 220 KM
07.03.2024 Tappa n. 4 Arrone-Giulianova, 207 KM
08.03.2024 Tappa n. 5 Torricella Sicura-Valle Castellana, 146 KM
09.03.2024 Tappa n. 6 Sassoferrato-Cagli (Monte Petrano), 180 KM
10.03.2024 Tappa n. 7 San Benedetto del Tronto-San Benedetto del Tronto, 154 KM

Ecco alcune dichiarazioni rilasciate nel comunicato ufficiale RCS Sport.

Mauro Vegni, Direttore Area Ciclismo di RCS Sport: “Come nelle passate edizioni, si prospetta una Tirreno-Adriatico avvincente e spettacolare, ricca di grandi stelle che hanno fatto sì che la Corsa dei Due Mari sia diventata per distacco la corsa di una settimana più prestigiosa al mondo. Sia le tappe che la classifica generale sono territorio di conquista di corridori che sono successivamente grandi protagonisti lungo tutto l’arco della stagione, a partire dalle Classiche fino alle corse di tre settimane. Tutte queste condizioni creano grande interesse e fanno sì che per i territori ci sia un momento di enorme visibilità anche grazie alla diretta tv prevista a livello globale”.

Stefano Allocchio, Direttore di Corsa RCS Sport: “Come da recente tradizione, abbiamo tracciato un percorso che possa, nell’arco di una settimana, offrire chances a tutte le tipologie di corridore. Si parte con una prova contro il tempo, su un percorso che negli ultimi due anni ha visto trionfare Filippo Ganna, per chiudere con una frazione per le ruote veloci a San Benedetto del Tronto. Nel mezzo abbiamo due tappe per velocisti, due di media montagna e un arrivo in salita a Monte Petrano, 10 km di ascesa con una pendenza media dell’8%. La lotta per la Maglia Azzurra sarà combattuta come ogni anno e siamo certi che a vincere, come di consueto, sarà un corridore completo”.

Daniele Bennati, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana: “Anche quest’anno si prospetta un’edizione avvincente, dal punto di vista tecnico sarà importante valutare le gesta dei corridori su ogni tipologia di tracciato. Mi auguro da Commissario Tecnico della nostra Nazionale di veder primeggiare e dare spettacolo i corridori italiani così da avere delle indicazioni importanti per poi quelle che saranno le competizioni internazionali del 2024 come Olimpiade e Mondiale. Il percorso mi piace molto, è ben bilanciato e sono certo che vivremo una grande settimana di ciclismo”.

Antonio Spazzafumo, Sindaco di San Benedetto del Tronto: “Ormai San Benedetto del Tronto è nel DNA di questa corsa in quanto abbiamo ospitato il gran finale di tutte le edizioni, ad eccezione del primo anno. Questa corsa è per noi molto importante in quanto è un veicolo di promozione del nostro territorio e siamo felici di avere anche nel 2024 la tappa conclusiva con il circuito che attraversa le nostre strade prima dell’arrivo sul Lungomare”.

Marcello Pierucci, Sindaco di Camaiore: “Il 2024 sarà per Camaiore un anno da celebrare: sarà la decima volta consecutiva che ospiteremo le prime due tappe della Tirreno-Adriatico. Dal lontano 2014, ogni edizione rinnova l’entusiasmo e l’onore di essere diventati, ormai a pieno titolo, sede ufficiale di partenza della Corsa dei Due Mari. La nostra è vera terra di ciclismo: una storia decennale che si rinnova e continua a svilupparsi, evolversi e rinforzarsi, tutelando una passione diffusa nella nostra comunità che mai smetterà di ardere nei cuori di tanti appassionati. Camaiore e la Tirreno-Adriatico: un binomio ormai tradizionale, destinato a rinsaldarsi, a durare e a crescere sempre di più”.




Dove trovare Oggi Sport Notizie:




Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League evidenza Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC news numeri pallavolo press conference Programma Gare Qatar 2022 Risultati roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Leonardo De Lauretis | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.