Seguici

Serie A

L’Inter supera a San Siro un valido Lecce

Successo nerazzurro per 2 a 0

Pubblicato

il

inter lecce
Tempo di lettura: 2 min.

Inter Lecce è l’ultima di San Siro per il 2023 della formazione nerazzurra. Vittoria dei nerazzurri opposti ad un grande Falcone.

Inizia il primo tempo.

Si parte e dopo meno di due minuti c’è già in azione il VAR per un presunto fallo di Falcone su Mkhitaryan.

Inter reattiva nei primi minuti anche senza il suo capocannoniere Lautaro Martinez.

Primo intervento di Sommer su conclusione di Gonzalez, deviato in calcio d’angolo, che non ha avuto buon esito per la squadra allenata oggi da Tarozzi.

Altro intervento di Falcone su Arnautovic, dopo una bella azione di Carlos Augusto.

Ancora Falcone sbroglia una situazione di calcio d’angolo. Scontro poi tra Ramadani e Arnautovic e contropiede nerazzurro con nuovo intervento dell’estremo salentino.

Arnautovic poi decide di buttarla fuori a pochi passi da Falcone, su passaggio di Barella.

Nuova occasione per il Lecce con Oudin che crossa e Banda colpisce male di testa. Ci prova anche da fuori area Gallo, alto sopra la traversa.

Partita intensa con una serie di botta e risposta tra le due squadre.

Ci prova ancora Carlos Augusto ma Falcone chiude il portone.

Clamorosa traversa di Bisseck di piattone che sorprende tutti ma la porta al momento è stregata. Ma Bisseck  decide che forse la testa funziona meglio e su calcio di punizione stacca e segna. Qualche dubbio sul fallo di mano da dove è nato il calcio di punizione.

Strefezza al 45° minuto butta la palla alta a pochi metri da Sommer.

Finisce il primo tempo 1-0 per l’Inter.

Secondo tempo di Inter Lecce.

Si riparte subito con un tentativo dell’Inter fermato dalla difesa giallorossa.

Si va al Var per un tocco di braccio di Carlos Augusto, l’arbitro Marcenaro indica il dischetto, ma dopo la visione dell’azione annulla la sanzione.

Continua il conflitto tra l’attaccante austriaco e il pallone, anche se è inneggiato dalla Curva Nord.

Conclude fuori di poco anche Mkhitaryan, sotto lo sguardo di Lautaro che appare sul maxischermo. L’Inter è in cerca del raddoppio.

Anche Bisseck ci riprova di testa ma ci pensa Falcone a mettere il pallone in angolo.

Riprova in contropiede il Lecce ma la conclusione di Strefezza non impensierisce l’estremo svizzero.

Il Lecce avanza e inizia a prendere più campo,  cross di Banda e stacco di testa di Piccoli fermato da Sommer. Un minuto dopo conclusione di Kaba, già autore di numeri, fermata del portiere svizzero.

Raddoppio dell’Inter al minuto 77, colpo di tacco di Arnautovic e Barella entra in area e realizza il 2 a 0.

Grande tiro da fuori area di Asllani e super parata di Falcone, protagonista anche poco dopo su una conclusione di Arnautovic.

La gara si chiude con la vittoria dell’Inter per 2 a 0.

Le formazioni di Inter Lecce

INTER (3-5-2): Sommer; Bisseck, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella (86° Frattesi), Calhanoglu (74° Asllani), Mkhitaryan (88° Klaassen), Carlos Augusto (83° Pavard); Arnautovic, Thuram (83° Sanchez). Allenatore: Simone Inzaghi.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey (86° Venuti), Baschirotto, Pongracic, Gallo; Oudin (86° Sansone), Ramadani, González (46° Kaba); Strefezza (63° Rafia), Piccoli (72° Krstovic), Banda. Allenatore: Roberto D’Aversa, in panchina Andrea Tarozzi.




Dove trovare Oggi Sport Notizie:




Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League evidenza Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC news numeri pallavolo press conference Programma Gare Qatar 2022 Risultati roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Leonardo De Lauretis | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.