Seguici

Serie A

Conferenza stampa Demba Seck: “Frosinone squadra perfetta per me”

Pubblicato

il

Conferenza stampa Demba Seck
Tempo di lettura: 2 min.

(Dall’inviata allo Stirpe) –  Conferenza stampa di presentazione di Zortea e Demba Seck. A prendere parola per primo è il direttore Angelozzi: “Nadir è arrivato prima. È un giocatore che già avete potuto apprezzare e ammirare, un giocatore che da tanti anni inseguo e finalmente ci siamo riusciti a portarlo a Frosinone. Demba invece lo visiono da questa estate: non era stato possibile ma adesso si è aperto uno spiraglio. Stava andando a giocare in Turchia e gli ho chiesto se fosse disponibile a venire da noi e ha detto di sì. Siamo felici e speriamo che ci faccia vedere belle cose”.

Le parole di Demba Seck in conferenza stampa

SCELTA – “Ringrazio il direttore, già da questa estate sarei voluto venire. Sapevo che il gioco del mister era perfetto per me. Il Frosinone gioca un bel calcio. Per le mie caratteristiche è la squadra perfetta per me”.

JURIC – “Il mister lo ringrazio perché mi ha fatto dei complimenti come lavoro e per la mia professionalità. Cosa posso portare? Direi il duro lavoro. Sono uno che ha iniziato a giocare a calcio tardi, a 17 anni, ho dovuto lavorare tanto. Siamo tutti giovani, se lavoriamo tanto ce la possiamo fare. Abbiamo grandi qualità”.

FROSINONE – “Ho parlato con il direttore. Ho le qualità per fare bene, voglio mostrarle. So che posso fare molto bene in Serie A e penso che il Frosinone sia la squadra giusta. Ho sempre pensato che il Frosinone sia la squadra perfetta per me, lo dicevo a giugno e lo dico anche oggi”.

IDOLO – “Mi ispiro molto a Leao perché mi piace come gioca, la sua velocità. Mi piacciono ovviamente anche giocatori come Haaland, Mbappé”.

PROMESSA AI TIFOSI – “Prometto impegno. Le mie qualità sono l’uno contro uno, il saltare l’uomo. So che chi salta l’uomo sempre piace. Devo migliorare in fase di finalizzazione”.

RUOLO – “Posso giocare come esterno destro o sinistro anche se con Juric non c’era questa posizione quindi giocavo come trequartista”.

RIGORE IN TORINO FROSINONE – “Ho parlato con Monterisi e gli ho detto che quello rea rigore. L’ho detto anche al diretto”.

OBIETTIVO – “Voglio salvarmi ed essere decisivo: poi se arrivano gol e assist è meglio”.

COMPAGNI – “Conoscevo già Zortea, Okoli, Barrenechea, Soulé… Siamo un gruppo giovane, ci mettiamo lì a giocare. Mi piace stare qua, sono molto simpatici”.




Dove trovare Oggi Sport Notizie:




Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League evidenza Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC news numeri pallavolo press conference Programma Gare Qatar 2022 Risultati roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Leonardo De Lauretis | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.