Seguici

Serie A

Rrhamani fa esplodere il Maradona: il Napoli ribalta la Salernitana in pieno recupero

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 min.

Il Napoli torna al successo in campionato, tra le mura amiche del Maradona. I Campioni d’Italia rimontano la Salernitana per 2-1, dopo esser stati sotto con il punteggio per via dell’eurogol segnato da Candreva al 27′. Allo scadere del primo tempo Politano pareggia i conti su rigore e sempre sul fotofinish – nella ripresa – la squadra di Mazzarri trova la rete dei tre punti con il guizzo di Rrhamani. Per la Salernitana ennesima partita buttata via, immeritatamente, negli ultimi minuti di gioco mentre il Napoli ritorna in carreggiata per la zona Europa portandosi a 2 punti dal quarto posto. Di seguito le pagelle di Napoli-Salernitana.

Primo tempo

All’ingresso in campo il pubblico del Maradona è piuttosto freddo nei confronti dei Campioni d’Italia, nonostante l’appello di Walter Mazzarri in conferenza stampa e dalla curva si legge lo striscione “Chi non se la sente ci saluti con dignità, vogliamo solo chi ha orgoglio, ambizione e rispetto per la città”. Il Napoli parte a rilento: come spesso accade, gli azzurri tengono molto il pallone tra i piedi senza, però, arrivare davvero ad un’occasione pericolosa. Anzi, il primo tiro verso, al 17′, la porta è della Salernitana con Tchaouna con una conclusione dal vertice dell’area di destra. Il Napoli ci prova dalla distanza solamente con Gaetano dopo 25′, con il pubblico che non è proprio contento della prestazione della squadra di Mazzarri. E non lo è ancor di più al 27′, quando la squadra di Pippo Inzaghi fa una bella transizione offensiva sulla destra con Sambia: il pallone poi arriva sul centro sinistra, Bradaric appoggia a Candreva e lascia partire una delle sue meraviglie che si infila sotto il sette di Gollini. Con un po’ più di convinzione il Napoli va alla ricerca del pareggio. La svolta c’è in pieno recupero: Fazio arriva in ritardo in area su Simeone stile Huijsen su Castellanos nel Derby di Roma. Qui il Var chiama l’arbitro per revisionare il contatto da rigore, Politano non sbaglia nonostante Ochoa avesse intuito il lato.

Secondo tempo

Ad inizio secondo due volte Cajuste va vicino al gol, senza mai trovare la porta. Mazzarri butta nella mischia Raspadori per tentare di vincerla, col passare dei minuti però è la Salernitana che fa la partita ed alza il proprio baricentro. Nel Napoli entra anche Zerbin per Politano, mentre negli ospiti fa il suo debutto Pierozzi arrivato pochi giorni fa dalla Fiorentina. Di grandi occasioni se ne vedono davvero poche: Kvara all’83’ ruba palla, si accentra e calcia a giro dentro l’area piccola. Destro fuori di poco, con una deviazione. In pieno recupero occasionissima per il georgiano, che viene servito in area di tacco da Zerbin, calcia sul primo palo ma Ochoa fa un miracolo di piede! Il pubblico spinge verso un insperato successo ormai, al quale ci credono davvero in pochi. Uno di questi è Zerbin, che si conquista una punizione sulla trequarti con la sua velocità. Da qui il pallone viene messo in mezzo, Ochoa respinge con i pugni ma sbatte su Fazio, Demme rimette la sfera in mezzo di testa, Rrahamani stoppa con la suola e calcia in porta facendo esplodere il Maradona!

Le pagelle di Napoli-Salernitana

NAPOLI (4-3-3): Gollini 6,5; Di Lorenzo 6, Rrahmani 7, Juan Jesus 6, Mario Rui 5,5; Cajuste 6,5 (al 77′ Demme sv), Lobotka 6, Gaetano 5,5 (al 55′ Raspadori 6); Politano 6,5 (al 65′ Zerbin 7), Simeone 6, Kvaratskhelia 6,5. All. Mazzarri 6,5.

SALERNITANA (3-4-1-2): Ochoa 7; Lovato 6, Fazio 5,5, Gyomber 6; Sambia 6,5 (dal 90′ Bronn sv), Legowski 6 (al 66 Pierozzi 6), Martegani 6,5 Bradaric 6; Candreva 6,5; Tchaouna 6, Simy 5,5 (dal 90′ Ikwuemesi sv). All. F.Inzaghi 6.




Dove trovare Oggi Sport Notizie:




Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League evidenza Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC news numeri pallavolo press conference Programma Gare Qatar 2022 Risultati roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Leonardo De Lauretis | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.