Seguici

Calciomercato

Roma, Lina Souloukou e Josè Mourinho a rischio: ecco il perchè

Tante domande in casa Roma

Pubblicato

il

Souloukou Mourinho Roma
Tempo di lettura: 2 min.

Per la Roma sarà un mese assai complicato. La società giallorossa avrà da sistemare diverse situazioni, tra cui quella legata al mercato. Questa finestra invernale sarà l’ultima in cui potrà operare Tiago Pinto. Il general manager lascerà l’incarico al termine della sessione, precisamente il 3 febbraio, in comune accordo con la società. Preso di mira dalla tifoseria per l’arrivo di Renato Sanches, criticato per l’acquisto di Shomurodov, il dirigente portoghese ha deciso di chiudere il rapporto con questa città. Inoltre, la Roma, continua ad essere al centro di una trattativa che non sembra sbloccarsi.

In attesa di risposta

Non molto tempo fa la nostra redazione aveva raccontato dell’offerta arrivata alla Roma dal Gruppo Follieri. La proposta è divisa in due modalità. La prima offerta è di 840 milioni di euro senza delibera per lo stadio, la seconda è di 1,1 miliardi con l’ok da parte del Comune capitolino per la costruzione della nuova casa giallorossa. I Friedkin hanno fatto sapere di non voler intavolare una trattativa per la cessione del club ma questa decisione potrebbe portare ripercussioni importanti come l’addio di Lina Souloukou e Josè Mourinho.

Lina Souloukou

Lina Souloukou è stata nominata CEO della Roma nel settembre 2022. In precedenza ha lavorato come CEO dell’Olympiacos, dove ha avuto molto successo “salvando” il club.

Le relazioni tra Souloukou e Mourinho sono state oggetto di speculazioni da quando la greca è arrivata alla Roma. Il portoghese ha spesso criticato la società per la sua gestione del mercato e per la mancanza di investimenti. Souloukou, da parte sua, ha cercato di difendere la società e di costruire un rapporto di fiducia con l’allenatore portoghese.

Tuttavia, è possibile che le relazioni tra le due parti siano deteriorate al punto da rendere impossibile una collaborazione continuativa. E la mancata cessione del club porterebbe la Souloukou a lasciare la Roma per cercare un’altra opportunità professionale.

José Mourinho

José Mourinho ha un contratto con i giallorossi in scadenza nel 2024. Il tecnico portoghese ha più volte espresso il suo desiderio di rimanere alla guida dei giallorossi.

Tuttavia, lo Special One ha anche fatto capire che la sua permanenza alla Roma dipenderà da diversi fattori, tra cui l’impegno della società sul mercato e la possibilità di competere per vincere trofei.

Se il club capitolino non sarà in grado di soddisfare le richieste di Mourinho, è possibile che il tecnico portoghese decida di lasciare il club. Anche qui la cessione del club è fondamentale per la permanenza del tecnico portoghese.




Dove trovare Oggi Sport Notizie:




Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League evidenza Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC news numeri pallavolo press conference Programma Gare Qatar 2022 Risultati roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Leonardo De Lauretis | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.