Seguici

Serie A

Conferenza stampa Di Francesco: “Dobbiamo alzare l’attenzione. Noi intimoriti”

Pubblicato

il

Di Francesco Frosinone
Tempo di lettura: 2 min.

(Dall’inviata allo Stirpe) – Mister Di Francesco parla in conferenza stampa al termine di Frosinone Monza. Le parole del tecnico.

LA GARA – “Siamo partiti non bene. Eravamo meno brillanti, Sembravamo un po’ intimoriti. Eravamo meno lucidi nelle scelte. Non ci gira nemmeno bene: Soulé deve capire che in alcune zone di campo bisogna scaricare e non per forza cercare il dribbling. Abbiamo sempre detto che il percorso di questo Frosinone passa anche attraverso gli errori ma in questo momento li stiamo pagando in maniera netta. Peccato perché siamo sempre qui a rimpiangere delle prestazioni. Siamo migliorati tantissimo: siamo nella metà campo avversaria con continuità ma non ci porta risultati”.

GIRONE ANDATA – “Le ultime sconfitte vanno a pesare un po’, danno fastidio, dispiacciono per come son venute. Se io devo pensare di aver perso la partita perché la squadra avversaria ha dominato, faccio fatica a dirlo. Dobbiamo alzare l’attenzione in certi momenti della gara e capire che rischiare in alcune situazioni non ha un senso. Il girone di ritorno è un altro campionato. Peccato perché produciamo tanto gioco e la squadra ha dato tutto”.

GOL PRESI – “Dobbiamo recuperare alcuni giocatori importanti in alcuni ruoli. Oggi ha giocato Lirola che non era al meglio ma avendo solo lui lo abbiamo rischiato. Stiamo recuperando Mazzitelli, che è un giocatore che dà esperienza nei momenti di difficoltà. Ci sono giocatori che hanno maggiore conoscenza e questa cosa devo sfruttarla al meglio. Credo che in questo momento i ragazzi abbiano bisogno di qualche carezza”.

RIGORISTA – “Sono Cheddira e Soulé. Credo che queste siano le cose meno rilevanti. Sono ragazzi che tra loro si danno una mano. Soulé voleva far gol per riprendersi quanto lasciato per strada oggi”.

MERCATO – “Ho scelto di far fare al direttore. Lui conosce solo le mie indicazioni”.

EQUILIBRIO – “Ci sono dei blackout negativi. È successo anche in gare come Roma, Cagliari… Su questo dobbiamo lavorare. Non è facile dirlo qua. Voglio far capire che i valori delle squadre esistono e il fatto dell’equilibrio lo condivido. Non so perché il secondo tempo sia diverso dal primo, è il calcio”.

DISPIACERE – “Sono dispiaciuto. C’è preoccupazione. La cosa che mi conforta è la squadra viva. Le cose gireranno anche per noi. Quella di oggi di gara era da 10 minuti di recupero e vanno dati perché ci sono state perdite di tempo”.




Dove trovare Oggi Sport Notizie:




Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League evidenza Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC news numeri pallavolo press conference Programma Gare Qatar 2022 Risultati roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it iscritto al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022 | Editore: Associazione ERASMUSTE Sede legale via Balzarini 1 c/o UNITE - 64100 Teramo e-mail: teramo@esn.it | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Presidente: Leonardo De Lauretis | CF: 92030830670 | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.